Advertisement
SPECIALE ELEZIONI COMUNALI A VOLLA

Voto, partita la campagna elettorale a Volla. Centrodestra ancora fortemente indeciso

VOLLA – Campagna elettorale a pieno ritmo per Domenico Viola, Andrea Viscovo e Sergio Vaccaro, gli unici tre politici che, almeno per il momento, sono ufficialmente in corsa per indossare la fascia tricolore della cittadina annonaria agli inizi di giugno: il primo è il candidato sindaco del Partito Democratico e di tre liste civiche; il secondo è supportato da ‘Cittadini x Volla’, ‘Volla cambia verso’ e ‘RisolleviAmo Volla’, senza nessun simbolo di partiti politici nazionali; il terzo, infine, tenterà la scalata del Palazzo di Città per il Movimento 5 Stelle. Il centrosinistra ha dato il via agli incontri pubblici con la presentazione alla città di ‘Per Volla-diamoci una mano’, uno dei tre cartelli di candidati che sostiene il sindaco ‘in pectore’ del Pd Domenico Viola, che ha partecipato alla manifestazione. Incontri con i commercianti, gli imprenditori del territorio e numerose realtà associative vollesi per Andrea Viscovo ed i suoi aspiranti consiglieri comunali, alla ricerca di consensi, ormai già da diversi giorni, con il programma di governo alla mano. Un questionario con 23 domande sul web per sapere come la pensa chi vive a Volla, è l’iniziativa promossa da Sergio Vaccaro e dai pentastellati della cittadina annonaria che, sui social, hanno anche lanciato l’hashtag #LaCittàCheVorrei.

2016-14-3--10-38-39
                                                                Il Municipio di Volla

Dall’altro lato del campo di battaglia politico, invece, la situazione sembra tutt’altro che rosea: forti tensioni, starebbero infatti caratterizzando le consultazioni tra i vari partiti del centrodestra, tanto che l’ufficializzazione di coalizioni e candidati sindaco, annunciata a più voci per lo scorso fine settimana, sembrerebbe slittata a data da destinarsi. Sembrerebbe ormai definitivamente tramontata l’ipotesi di un accordo tra l’ex sindaco Angelo Guadagno ed i moderati vollesi: voci di corridoio dicono che, ricontattato dai leader centristi nel weekend, l’ultimo politico ad aver indossato la fascia tricolore della cittadina annonaria si sia tirato fuori dai giochi di una nascente coalizione di cui farebbero parte partiti come Fi e An , intenzione che aveva pubblicamente dichiarato qualche giorno fa. ‘Area Comune’, che ha ufficializzato per prima il suo candidato a sindaco Luciano Manfellotti, è tutt’ora seduta al tavolo con Fratelli d’Italia–Alleanza Nazionale che ha fatto il nome di Francesco Esposito come aspirante primo cittadino e con Forza Italia che ha in Felice Petrella il concorrente ideale ad indossare la fascia tricolore: l’obiettivo sarebbe quello di costruire un’unica coalizione con cui far scendere in campo il centrodestra vollese alle elezioni di giugno. Quando mancano più o meno tre mesi al voto, però, le contrattazioni svolte finora si sono concluse tutte con un ‘nulla di fatto’.

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.