Advertisement
COMUNI

Volla. Viscovo ‘chiama’ Borrelli in Giunta per ricucire con i ‘dissidenti’

Maria Rosaria BorrelliVolla. Tentativo di riappacificazione del sindaco della cittadina annonaria, Andrea Viscovo, con i tre consiglieri comunali ‘dissidenti’ che nelle scorse settimane si erano prima dichiarati indipendenti e poi avevano abbandonato la maggioranza, creando un gruppo autonomo all’interno del Parlamentino vollese. Il primo cittadino, sperando di ricucire lo strappo con la triade, ha infatti comunicato ufficialmente alla consigliera comunale Maria Rosaria Borrelli, ex esponente della lista civica ‘Volla cambia verso’ subentrata a Gianluca Pipolo nominato in Giunta, la propria intenzione di nominarla assessore comunale, al posto della dimissionata Maria Coppeto, silurata appena qualche giorno fa. La fascia tricolore ha convocato l’assessora ‘in pectore’ in Municipio all’inizio della prossima settimana per discutere del suo ingresso nell’esecutivo di governo ed, eventualmente, sottoscrivere il decreto di nomina che, secondo indiscrezioni, sarebbe già pronto e gelosamente custodito nel cassetto della scrivania di Viscovo. La decisione del primo cittadino sarebbe dettata dalla necessità di far sedere nuovamente i consiglieri Ivan Aprea ed Antonio Forte nei banchi destinati agli esponenti di maggioranza così da rinforzare la tenuta della stessa, attualmente garantita esclusivamente dall’appoggio esterno di Gennaro De Simone, ex di Forza Italia ed oggi indipendente. Ma non solo, l’ingresso della Borrelli nella squadra di governo determinerebbe quello in Consiglio comunale di un altro componente della lista civica ‘Volla cambia verso’, pare un fedelissimo di Viscovo, cosa che assicurerebbe al primo cittadino un appoggio sicuro in più. La manovra politica messa in campo dal sindaco, secondo i beninformati, non avrebbe convinto i vertici del gruppo consiliare ‘Indipendenti per Volla’ che sospetterebbero che le intenzioni di quest’ultimo non siano quelle di una reale riappacificazione quanto piuttosto di promuovere la Borrelli in Giunta per poi dimissionarla in tempi rapidi, garantendosi contemporaneamente l’ingresso in Assise di un altro esponente della lista civica ‘Volla cambia verso’ che andrebbe a rinforzare le file della compagine di governo. Voci di corridoio sostengono che la Borrelli non accetterà la nomina e che insieme ad Aprea e Forte potrebbe tuttavia apprezzare la scelta di un assessore esterno indicato dal loro gruppo come segno della reale volontà di Viscovo di fare pace con loro. Contattati, i vertici del gruppo consiliare ‘Indipendenti per Volla’ non hanno confermato né smentito le congetture avanzate dai beninformati sull’attuale situazione politica vollese: al corrente della convocazione ufficiale della Borrelli in Municipio per la nomina assessorile hanno altresì precisato di non voler rilasciare dichiarazioni ufficiali, almeno per il momento e che nei prossimi giorni renderanno nota la loro posizione a riguardo.  

 

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.