Advertisement
COMUNI

Volla. Giunta Municipale, il consigliere Angelo Iannone in pole-position per la nomina assessorile

ANGELO IANNONE (3)Volla. Si susseguono a ritmo incalzante le riunioni della lista civica ‘Cittadini x Volla’, al momento unico gruppo politico di maggioranza, con la quale il sindaco Andrea Viscovo sta ragionando sulla scelta del nuovo assessore a Sport ed edilizia sportiva, Politiche Sociali, Pari Opportunità, Pubblica Istruzione ed edilizia scolastica, Piano per gli insediamenti produttivi. Il nuovo componente della squadra di governo, che dovrebbe sostituire, a stretto giro, la dimissionata vicensindaco Maria Coppeto, secondo le ultime indiscrezioni, potrebbe essere proprio un consigliere comunale della lista della fascia tricolore. L’ultimo summit si sarebbe infatti concluso con Angelo Iannone in pole-position tra i candidati in pectore: primo tra i non eletti a giugno scorso, l’esponente del Parlamentino locale è entrato a far parte dell’Assise cittadina dopo la nomina di Federica Cirelli in Giunta municipale. I beninformati sostengono che le credenziali che avrebbero consentito al politico di posizionarsi primo in graduatoria sarebbero da ricercarsi tutte nelle competenze che lo stesso ha nel settore delle Politiche sociali che la fascia tricolore starebbe cercando di rilanciare dopo un impasse che si protrae dall’inizio del mandato amministrativo, come ha più volte sottolineato lo stesso Viscovo. L’esperienza di Iannone nel mondo del sociale, secondo quanto trapelato, non sarebbe tuttavia la sola motivazione che farebbe optare sindaco e maggioranza per il suo ingresso nell’esecutivo: pare infatti che la nomina assessorile al consigliere comunale accontenterebbe una frangia interna alla lista civica di maggioranza, che ultimamente si sarebbe allontanata, con l’ingresso nel Parlamentino locale di un loro rappresentante. Quelle che stanno trapelando in queste ore sono, naturalmente, solo indiscrezioni che non sono né confermate, né tantomeno smentite ufficialmente dai vertici del Governo della cittadina annonaria. Ancora in alto mare anche la nomina del nuovo Vicesindaco, che sostituisce la Fascia tricolore in caso di sua assenza o impedimento temporaneo, per motivi di diritto o di fatto, nonché nel caso di sospensione dell’esercizio della funzione adottata ai sensi di legge: l’importante incarico suppletivo, questo è certo, sarà affidato ad uno dei quattro assessori comunali già in carica, come assicurato dal sindaco ma non è ancora dato sapere a quale di loro Viscovo farà firmare il decreto di nomina.

 

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.