Advertisement
COMUNI

Volla, avvocatessa bruscianese in Giunta. Giuseppa Marotta è il nuovo assessore

GIUSEPPA MAROTTAVolla. Classe 1988, nativa di Pomigliano d’Arco, bruscianese di adozione, avvocato del Foro di Nola. E’ Giuseppa Marotta, detta Giusy, il nuovo componente dell’esecutivo comunale che il sindaco Andrea Viscovo ha scelto per affiancarlo nel governo della cittadina annonaria. La giovane assessora ha firmato in mattinata il decreto sindacale con il quale la fascia tricolore vollese le ha affidato le deleghe a Politiche sociali, Pubblica istruzione ed edilizia scolastica, Pari opportunità, Sport ed edilizia sportiva, Piano per gli insediamenti produttivi. La Marotta, che finora non aveva mai ricoperto incarichi politici, sostituirà Maria Coppeto, che il primo cittadino aveva dimissionato a metà dello scorso febbraio, nel bel mezzo della crisi politica di maggioranza che aveva portato alla definitiva fuoriuscita dalla compagine di governo di tre consiglieri comunali (Ivan Aprea, Mariarosaria Borrelli ed Antonio Forte) che, passati all’opposizione, avevano dato vita al gruppo ‘Indipendenti per Volla’.  “Abbiamo scelto Giusy Marotta perché rappresenta lo spirito di questa amministrazione”, ha fatto sapere il sindaco con un comunicato stampa ufficiale. Nella nota, Viscovo ha anche sottolineato come la scelta della giovane avvocatessa per il delicato incarico sia stata “fatta – assicura il sindaco – consapevolmente” e condivisa con l’intera squadra di governo che lo affianca dall’inizio del suo mandato elettorale. Il settore delle Politiche sociali, come confermato dal sindaco in più occasioni, in primis all’atto del defenestramento del precedente assessore, è stato caratterizzato da una situazione di stallo fin da giugno scorso, quando si era insediato il governo attualmente in carica ma Viscovo e la sua maggioranza sono sicuri  che la nuova assessora sarà capace di far partire una seria azione amministrativa a tutela delle fasce più deboli della popolazione locale: “Giusy Marottà è giovane, una ‘quota rosa’ che non ha esperienza politica ma competenza nel settore che  ha acquisito grazie alla propria attività lavorativa e ad una formazione all’interno della commissione ‘pari opportunità’, presso il Comune di Sant’Anastasia. Siamo certi che farà un ottimo lavoro”, ha sottolineato Viscovo nel comunicato stampa ufficiale. La nomina del nuovo componente della Giunta municipale è arrivata dopo oltre un mese dalla revoca dell’incarico fiduciario al precedente assessore, “rispettando i tempi giusti anche – ha concluso Viscovo – di questo momento storico politico”. Intanto, resta ancora da capire chi sarà scelto dal primo cittadino per ricoprire la terza carica amministrativa del paese annonario e fare le sue veci in caso di necessità: l’incarico di vicesindaco, che era stato di Maria Coppeto, oggi sostituita in Giunta, non è infatti stato ancora affidato, nonostante sia passato un mese e più dalla revoca dell’ex numero tre del Palazzo di via Aldo Moro. In lista per l’importante compito amministrativo i quattro assessori della prima ora (Federica CirelliGianluca PipoloVincenzo Del Vecchio e Roberto Ilardo) ma, a quanto pare, sulla questione non sarebbe ancora stata trovata una definitiva ‘quadratura del cerchio’ che invece, parzialmente realizzata, avrebbe consentito l’ingresso l’avvocatessa bruscianese nella squadra di governo vollese.

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.