Advertisement
COMUNI

Villa Falanga nel mirino dei vandali, l’Amministrazione comunale di San Giorgio a Cremano potenzia la vigilanza

San Giorgio a Cremano, 5 Giugno  2017 – Dopo gli ennesimi atti di vandalismo compiuti la notte di sabato in Villa Falanga da  ignoti che hanno messo a rischio perfino l’incolumità di bambini ed adulti, avendo lasciato chiodi lunghi 10 cm sulle panchine del parco, il sindaco Giorgio Zinno sporge denuncia alle Forze dell’Ordine e dispone nuovi orari per l’accesso al parco e potenzia l’attività di sorveglianza. Da domani, 6 giugno infatti, Villa Falanga, sede della città dei bambini e delle bambine sarà aperta dalle ore 9.00 alle ore 13.00  e dalle ore 16.00 alle ore 20.00. Inoltre il primo cittadino ha ordinato negli orari in cui decine di bambini da soli o accompagnati da genitori e nonni frequentano il parco, un servizio di guardiania nell’intera struttura.

 unnamedPer le ore notturne, cioè dopo l’orario di chiusura – aggiunge il sindaco – chiederò a Polizia e Carabinieri maggiori controlli nella zona di Villa Falanga, ormai presa troppo frequentemente di mira da teppisti e vandali che scavalcano i cancelli per bivaccare e compiere atti di inciviltà. Azioni che, non solo distruggono il patrimonio della città ma che come in questo caso hanno il chiaro intento di far male a qualcuno. E’ evidente – conclude – che chi è entrato con cattive intenzioni ha divelto i chiodi dalle opere d’arte che componevano la mostra temporanea realizzata dai bambini per posizionarle volontariamente sulle panchine aspettando che qualcuno, sedendosi, si facesse male.  Dinnanzi all’ inciviltà e alla cattiveria di persone insensibili dobbiamo utilizzare, purtroppo, lo strumento della repressione. Tuttavia non molleremo sul piano della sensibilizzazione e dell’educazione. Restiamo convinti che solo con la cultura e la conoscenza si può combattere l’inciviltà”.     

E’ il secondo grave episodio che si verifica in poche settimane. Alcuni giorni fa infatti ignoti gettarono pietre contro le finestre della sede della Città dei Bambini, rompendone i vetri. (Comunicato Stampa)

 

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.