Advertisement
CRONACA

Vende carni senza indicazioni di tracciabilità, sottochiave macelleria a Portici

CARABINIERI CARNEPortici.  Un negozio che opera nel settore delle carni, in provincia di Napoli, è stato ispezionato, nel corso di servizi predisposti per contrastare e reprimere fenomeni d’illegalità diffusa, dai carabinieri del Comando stazione di Portici, in collaborazione con i colleghi del Nucleo Antisofisticazione (Nas) di Napoli, impegnati da tempo nel controllo delle filiere alimentari, a tutela dei consumatori. A Portici, gli uomini dell’Arma hanno passato al setaccio una macelleria, gestita da un 48enne del posto: all’interno del negozio veniva macellata e venduta ai clienti carne priva della documentazione sulla tracciabilità prevista dalla vigente normativa in materia. In particolare, i militari hanno sequestrato 40 Kg. di merce e messo i sigilli all’attività commerciale.

 

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.