Advertisement
CRONACA

Tragedia a Terzigno, 18enne perde la vita al volante

incidente-mortaleTERZIGNO. Avrebbe perso il controllo della sua auto, per cause ancora da accertare, poi avrebbe urtato un’altra vettura ed infine un palo della rete telefonica. Inutili i soccorsi, Giuseppe Menzione, 18 anni, è morto sul colpo come non hanno potuto fare altro che constare i sanitari del 118 intervenuti sul posto. Lo schianto, poco dopo la scorsa mezzanotte, in via Alessandro Volta a Terzigno, strada che il giovane stava percorrendo in direzione di Boscoreale, al volante di una Lancia Y, probabilmente per tornare a casa. Cosa sia successo esattamente non è ancora chiaro: la dinamica dell’incidente stradale, che è costato la vita al diciottenne, è ancora al vaglio dei carabinieri della stazione di Terzigno e dell’aliquota radiomobile di Torre Annunziata, giunti sul posto immediatamente dopo l’impatto fatale, segnalato da alcuni residenti della zona. Il corpo senza vita di Menzione è stato invece portato al II Policlinico di Napoli dove, nelle prossime ore, sarà effettuato l’esame autoptico. Secondo una prima ricostruzione, il giovane impiegato di San Giuseppe Vesuviano avrebbe perso il controllo della sua auto e avrebbe tamponato una Fiat Punto, guidata da un 24enne di Poggiomarino, che lo precedeva sulla strada, che avrebbe riportato solo lievi ferite. Subito dopo, la vettura avrebbe centrato un palo della rete telefonica ed il 18enne sarebbe stato sbalzato fuori dall’abitacolo durante l’impatto nel quale ha perso tragicamente la vita.

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.