Advertisement
CRONACA

Sigarette di contrabbando, sequestrate a Volla 2800 stecche di ‘bionde’ illegali

VOLLA TLE MERCATOVolla. Seicento chili di sigarette, nascoste in un garage della cittadina annonaria, pronte per essere vendute al mercato nero. E’ quanto hanno scoperto i carabinieri della stazione ‘Borgoloreto’ di Napoli, nel corso di una serie di servizi finalizzati a contrastare il fenomeno della vendita di ‘bionde’ di contrabbando, che li ha portati fino a Volla. I militari hanno fatto irruzione in un box di via Rossi mentre erano impegnati nelle indagini sulla vendita illegale di tabacchi nella zona di Piazza Mercato a Napoli e, una volta entrati nel garage hanno trovato e sequestrato 2800 stecche di sigarette, per un peso complessivo di 560 chilogrammi, custodite in 56 casse e nascoste all’interno del locale. Gli uomini della Benemerita partenopea hanno sequestrato la merce illegale, che secondo le stime avrebbe fruttato ai contrabbandieri circa 100mila euro e stanno tuttora investigando sulla posizione della locataria del box, una 25enne incensurata di San Pietro a Patierno. L’operazione, con la quale l’Arma ha inflitto un duro colpo alla vendita illegali di tabacchi lavorati esteri, è stata condotta in collaborazione con i colleghi del locale comando stazione, intervenuti sul posto in ausilio dei militari partenopei. 

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.