Advertisement
COMUNI

Shock a Volla, finti poliziotti sequestrano intera famiglia per rapinarla. Il Sindaco: “deplorevole episodio criminale”.

Volla. “Esprimo solidarietà e vicinanza alla famiglia vollese vittima di un deplorevole episodio criminale”. Lo ha detto il primo cittadino Andrea Viscovo, che amministra il paese solo da qualche giorno, a nome dell’intera collettività locale, commentando quanto accaduto ad una famiglia di Volla, rapinata da cinque malviventi travestiti da poliziotti. Il commando di criminali, nel cuore della notte, ha bussato alla porta di casa delle vittime, esibendo falsi tesserini di riconoscimento ed un mandato di perquisizione contraffatto ed una volta entrato nell’abitazione, ha fatto razzia di valori tenendo le armi puntate contro i malcapitati.

Andrea Viscovo, sindaco di Volla

“Le forze dell’ordine che operano sul nostro territorio lavorano costantemente per tutelare i cittadini e rendere sicura Volla e sono convinto che – ha aggiunto ancora il sindaco – indagheranno su quanto accaduto ed assicureranno al più presto alla giustizia questa banda di criminali”. Gli abitanti della cittadina annonaria sono sconvolti per il ‘colpo’ messo a segno dalla gang che, a quanto si vocifera in paese, non sarebbe il primo episodio ai danni di onesti cittadini che, frastornati in piena notte, sono caduti in trappola. E la gente che vive a Volla ma anche nei paesi vicini è scossa ed impaurita per quanto accaduto. La fascia tricolore della cittadina annonaria ha  voluto quindi tranquillizzare  i suoi concittadini assicurando che “per quanto di nostra competenza – ha puntualizzato Viscovo – incrementeremo le misure a tutela della popolazione locale e quelle necessarie per garantire la sicurezza sul nostro territorio come già avevamo promesso in campagna elettorale”.

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.