Advertisement
CRONACA

Sfrecciano nel traffico per sfuggire ai carabinieri, due centauri arrestati ad Ottaviano

carabinieriOttaviano. Non si fermano all’alt dei carabinieri e, a bordo del loro scooter, sfrecciano a tutta velocità nel traffico cittadino per quasi due chilometri, per evitare i controlli di polizia  ma la gazzella dei militari e riuscita comunque a raggiungerli e, dopo averli bloccati, ha assicurato alla giustizia i due centauri. E’ quanto accaduto ad Ottaviano e, precisamente, in viale Elena dove una pattuglia della locale stazione stava effettuando controlli di routine.  I due giovani, un 19enne ed un 17enne incensurati, stavano percorrendo viale Elena in sella a uno scooter quando hanno visto il posto di blocco dei carabinieri e per sottrarsi al controllo dei militari si sono dati alla fuga per le strade della città, effettuando anche una serie di manovre pericolose in mezzo al traffico pur di seminare i tutori dell’ordine che avevano cominciato ad inseguirli ed ormai gli erano alle calcagna. Un inseguimento che è andato avanti per due chilometri circa e che si è concluso, in via Ferrovie dello Stato, con l’arresto dei due motociclisti: il primo, 19 anni, alla guida del veicolo senza patente, è stato ammanettato ed è in attesa del processo con il rito direttissimo mentre il secondo, un 17enne è stato denunciato in stato di libertà.

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.