Advertisement
CULTURA E SPETTACOLI - ISTRUZIONE E FORMAZIONE

“Fuori Scuola 2017”, due settimane di eventi a San Giorgio a Cremano

unnamedSan Giorgio a Cremano, 22 Maggio 2017  – Si rinnova anche quest’anno “Fuori Scuola 2017”, la rassegna che vede protagoniste le scuole del territorio dal 24 maggio all’ 8 giugno. L’iniziativa è organizzata dall’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Giorgio Zinno per promuovere il talento dei giovani alunni degli istituti comprensivi della città. La rassegna si svolgerà nell’Ex Fonderia Righetti, all’interno della settecentesca Villa Bruno e ogni giorno si esibiranno i gruppi appartenenti alle diverse scuole in varie discipline, tra cui il teatro, la musica, il canto, la danza ed ogni show in grado di rappresentare le competenze acquisiste nel corso dell’anno scolastico e le proprie doti artistiche. Il progetto “Fuori Scuola 2017” elaborato con l’assessore alla Pubblica Istruzione, Ciro Sarno, rappresenta un’opportunità unica che la città offre gratuitamente ai giovani che frequentano le scuole del territorio per portare davanti al grande pubblico le abilità  artistiche che hanno assimilato e sviluppato nel corso dell’anno grazie alla competenza dei docenti, degli esperti e dei dirigenti scolastici. Nello stesso tempo i sangiorgesi avranno la possibilità di assistere a due settimane circa di concerti, commedie, recital e balletti nello storico palazzo della cultura sangiorgese, fruendo così di occasioni di svago e partecipazione alla vita comunitaria. “Fuori Scuola – spiega il sindaco Giorgio Zinnoha per la città una duplice valenza. Con questa manifestazione da una parte promuoviamo il lavoro svolto nelle nostre scuole che rappresentano il fiore all’occhiello di San Giorgio a Cremano, dall’altra ci impegniamo a creare opportunità di aggregazione e condivisione per le famiglie e i cittadini. Dopo il Giorno del Gioco che ha visto protagonisti i più piccoli e le loro famiglie con sette giorni di eventi straordinari e gratuiti nelle ville e nelle piazze della città, proseguiamo lungo il  percorso iniziato con le scuole, dando così continuità a quanto intrapreso dall’inizio dell’anno scolastico. Inoltre facciamo vivere il nostro territorio attraverso rassegne artistico-culturali che portano la firma della città”. D’accordo anche Ciro Sarno: “Neanche quest’anno abbiamo disatteso le aspettative di dirigenti scolastici, docenti, ma soprattutto degli studenti che aspettano questo evento per concludere con orgoglio l’anno scolastico. Siamo vicini e sensibili al mondo della scuola sangiorgese che da sempre, infatti, è al centro di molte azioni amministrative e del programma di questa amministrazione”.  (Comunicato Stampa)

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.