Advertisement
CRONACA

In scooter con la pistola nella cintola, arrestati due ragazzi a Castellammare di Stabia

unnamedCASTELLAMMARE DI STABIA – Sfrecciavano nella notte a bordo di uno scooter, a pochi metri dalla roccaforte del clan della zona, i due giovani, poco più che maggiorenni, ammanettati dai carabinieri, la notte scorsa nel quartiere Scanzano con l’accusa di detenzione e porto abusivo di arma da fuoco. In manette, Mario Avitabile, 19 anni, nipote di un affiliato al clan ‘D’Alessandro’ attualmente detenuto, alla guida di una motocicletta dove, nascosti nel sottosella, i militari hanno rinvenuto un paio di guanti ed uno scaldacollo. Arrestato anche Pasquale Ciaco, 18 anni, che, seduto dietro al guidatore, nascondeva nella cintola una pistola semiautomatica con matricola punzonata. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Castellammare di Stabia hanno fermato i due giovani mentre correvano a bordo di una moto per contestargli l’alta velocità ma il comportamento del duo ha insospettito i militari che hanno perquisito entrambi ed il veicolo: dopo il ritrovamento dell’arma illegalmente detenuta, i due sono stati immediatamente identificati, ammanettati e scortati dagli uomini dell’Arma nelle celle del carcere di Poggioreale.

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.