Advertisement
COMUNI

Scioglimento del Consiglio Comunale, il commento dei Pentastellati vollesi

VaccaroVolla. Ventiquattro ore dopo l’ultima riunione del Consiglio comunale, durante la quale il Governo locale è stato sfiduciato sul bilancio di previsione 2017, arrivano i primi commenti delle forze politiche locali alla situazione amministrativa della cittadina annonaria. I primi a dire la loro sono gli esponenti del Movimento 5 stelle che, in una nota ufficiale, firmata dal portavoce cittadino, puntano subito il dito contro l’ormai ex sindaco. “Finisce l’era dell’Amministrazione Viscovo, bocciate le sue scelte ed il bilancio”, esordisce il consigliere comunale pentastellato Sergio Vaccaro. Se la politica che si proponeva come cambiamento non è stata capace di essere unita al suo interno, la colpa non può essere di certo – si legge nella nota stampa dei Cinquestelle – di chi con gran coraggio ha mantenuto fede alla linea di indirizzo data ai propri elettori durante la campagna elettorale, cerando sempre di essere produttivi e migliorativi, avanzando mozioni e proposte, spesso bocciate”. I movimentisti vollesi criticano aspramente la scelta di chi fino ad ieri governava la città che, nonostante le continue sollecitazioni, non ha apprezzato né condiviso le proposte migliorative avanzate dal partito di minoranza, a partire, probabilmente, dalla realizzazione delle compostiere di quartiere per lo smaltimento dei rifiuti organici che l’ex sindaco Andrea Viscovo ed i suoi sostenitori avevano bocciato senza se e senza ma. “Cambiano le coalizioni ma la musica è sempre la stessa”, sostiene con forza Vaccaro che con lo scioglimento anticipato del Parlamentino locale ed il Commissariamento dell’Ente di via Aldo Moro termina, come tutti gli altri politici locale, questa sua avventura amministrativa, la prima all’interno dell’Assemblea cittadina del paese dell’hinterland vesuviano: “sono stati mesi di attività molto intense e formative, – ha sottolineato ancora il consigliere comunale grillino – ho avuto il piacere di essere supportato dal gruppo di attivisti del mio comune, a cui va un grosso ringraziamento per la fiducia e per il loro supporto che non è mai mancato ma ringrazio soprattutto tutti i cittadini che hanno riposto in noi la loro fiducia”. Il Municipio di via Aldo Moro, fino alle prossime elezioni comunali, che dovrebbero tenersi tra un anno circa, sarà affidato nelle mani dei funzionari governativi ma il Movimento 5 Stelle vollese già guarda al futuro e,in vista di una quasi certa ricandidatura a sindaco per Sergio Vaccaro, annuncia: “Voi non ci fate sognare, e noi non vi faremo dormire”.

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.