Advertisement
COMUNI

Scioglimento Consiglio Comunale di Volla, i vertici del Movimento 5 Stelle incontrano gli abitanti della cittadina annonaria

Volla. Le autorità nazionali e regionali del Movimento 5 Stelle incontrano gli abitanti della cittadina annonaria, insieme agli attivisti locali, per discutere dello scioglimento del Governo locale, dopo solo dieci mesi dal suo insediamento nelle stanze del Municipio ma anche per sottoporre all’attenzione dei vollesi il lavoro svolto dai Cinquestelle, per la prima volta in Consiglio comunale a Volla, da giugno 2016 ad aprile scorso. E’ quanto annunciato dal portavoce dei pentastellati e consigliere comunale Sergio Vaccaro che ha comunicato l’arrivo in città del deputato Roberto Fico (Presidente della Commissione Vigilanza Rai), del deputato Carlo Sibilia e della Consigliera Regionale Mari Muscarà che incontreranno i vollesi domani mattina, sabato 6 maggio, alle ore 11, in via Sandomenico (presso il punto Sosantiequitalia). “Oltre ad una breve considerazione sui motivi che hanno determinato la fine prematura della sindacatura Viscovo, spiegherò, insieme a tutti i portavoce, il lavoro svolto per il territorio, in sinergia costante tra le varie cariche di ogni livello istituzionale, nei mesi in cui il Movimento 5 Stelle ha fatto parte del Consiglio comunale, all’opposizione del sindaco e della sua maggioranza”, ha detto Sergio Vaccaro. news123488Il nostro intento – ha aggiunto il pentastellato – non è quello di prolungarci sugli errori commessi dall’ex amministrazione locale quanto piuttosto chiarire ai vollesi le iniziative che siamo comunque riusciti a mettere in campo per la nostra città sebbene fossimo in minoranza ed avessimo quindi un raggio d’azione limitato”. Il 26 aprile scorso, nel corso dell’Assemblea cittadina, il Parlamentino del paese ha bocciato, con nove voti contrari contro otto favorevoli, il bilancio previsionale 2017, determinando, come disposto dall’articolo 141 del Testo Unico Enti Locali, lo scioglimento del Consiglio comunale dopo solo dieci mesi dal suo insediamento. E’ atteso in queste ore il decreto di sospensione dell’organo di governo locale, a firma del Prefetto di Napoli che contestualmente nominerà un commissario per la gestione provvisoria dell’Ente di via Aldo Moro: l’Amministrazione comunale vollese decadrà definitivamente, entro i novanta giorni successivi alla sospensione disposta dall’Ufficio Territoriale di Governo, quando il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, su proposta del Ministero degli Interni, firmerà l’apposito decreto di scioglimento.     

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.