Advertisement
SOCIALE

Sant’Anastasia, Corso di formazione in “Tiflologia per l’inclusione scolastica”

Giuseppe Fornaro, consigliere provinciale e Referente Nazionale Ausili e Tecnologie e Componente del Gruppo di lavoro OSI Dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti
Giuseppe Fornaro

Sant’Anastasia. Un corso di formazione ed aggiornamento in “Tiflologia per l’inclusione scolastica” è stato organizzato, per l’anno scolastico 2016/2017, dalla Rappresentanza dell’Unione Italiana Ciechi di Sant’Anastasia e dall’Istituto per la Ricerca, Formazione e Riabilitazione. Il Corso si propone l’obbiettivo di impartire le conoscenze di base relative alla disabilità visiva,offrendo le competenze e gli strumenti necessari per intervenire a favore dei minorati della vista; pertanto, si affronteranno argomenti afferenti all’inclusione scolastica degli alunni ciechi ed ipovedenti. Il programma di studio riguarderà la normativa che disciplina il diritto allo studio dei minorati dellavista; il ritardo nello sviluppo psico-motorio del bambino non vedente; il sistema di lettura e scrittura Braille; l’autonomia e la mobilità; gli ausili tiflodidattici e tecnologia assistiva, ecc. “Questi  ed altri argomenti – ha spiegato Giuseppe Fornaro – forniranno le necessarie competenze per poter interagire con i disabili visivi”. Il Corso è rivolto a docenti curriculari ed insegnanti di sostegno delle scuole di ogni ordine e grado, operatori ed educatori dei servizi sociali e del settore dell’handicap, volontari dell’Uici e strutture correlate, familiari di persone con disabilità visiva, e tutti coloro che desiderino acquisire le suddette conoscenze pur non rientrando nelle figure sopra citate.  Il Corso inizierà a Novembre ed avrà una durata di 60 ore di lezioni frontali. L’iscrizione va effettuata presso la Rappresentanza dell’Unione Italiana Ciechi di Sant’Anastasia, entro e non oltre il 14 ottobre prossimo. (Comunicato Stampa). 

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.