Advertisement
COMUNI

San Giorgio a Cremano, l’assessore Manuela Chianese lascia l’Urbanistica

Manuela ChianeseSan Giorgio a Cremano. Manuela Chianese non è più l’assessore comunale all’Urbanistica “per motivi di carattere personale e di carico di lavoro“. L’Assessora continuerà però a far parte dell’esecutivo cittadino e ad affiancare il sindaco Zinno nella gestione degli altri settori che gli erano stati affidati dopo la rimodulazione degli incarichi di Giunta ad ottobre scorso (Attuazione del programma, avvocatura e contratti, inziative per la riduzione del contenzioso con l’Ente, Trasparenza, ufficio relazioni con il pubblico e comunicazione, cimitero, personale, nuove tecnologie applicate alla pubblica amministrazione e sistema informatico comunale, reti tecnologiche e cablagio cittadino e sistema wi-fii, politiche di promozione ed educazione all’utilizzo degli strumenti informatici, protezione civile). Il 9 febbraio scorso, più o meno quattro mesi dopo aver firmato il decreto sindacale con il quale il sindaco Giorgio Zinno, il 31 ottobre 2016, le aveva conferito l’incarico fiduciario in Giunta, la 39enne ha comunicato al primo cittadino la propria rinuncia ufficiale ad occuparsi del ramo urbanistico. La presa d’atto della decisione dell’esponente della squadra di governo sangiorgese, è stata ratificata da Zinno lo scorso 22 febbraio e sarà sottoposta all’attenzione del Consiglio Comunale nel corso della prossima riunione del Parlamentino locale, in programma il 28 marzo, quando la fascia tricolore comunicherà ufficialmente all’Assise la sua scelta di riservarsi, ad interim, la delega all’urbanistica. D’ora in poi, il sindaco si occuperà, dunque, anche delle questioni del settore che aveva affidato alla Chianese e, nello specifico, di Pianificazione Urbanistica e piani particolareggiati e attuativi, redazione del Piano urbanistico comunale, Edilizia Privata, Piano Urbano del traffico e piano urbano parcheggi, Programmi di incentivazione e sostegno alla riqualificazione di immobili privati, Condono edilizio ed Antiabusivismo. La Chianese, in Giunta fin dal luglio 2015, era stata nominata assessore comunale all’urbanistica ad ottobre scorso dopo le dimissioni di due esponenti della Giunta (Anita Sala ed Annarita D’Arienzo), la conseguente nomina dei sostituti ed “un diverso conferimento delle deleghe” all’interno della squadra di governo.

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.