Advertisement
COMUNI

San Giorgio a Cremano, bilancio di previsione 2017 approvato con i voti della Maggioranza in Consiglio Comunale

San Giorgio a Cremano. Approvazione del bilancio di previsione 2017 in ‘zona Cesarini’ per la città dell’hinterland vesuviano dove il Consiglio comunale, con i voti favorevoli dei soli rappresentanti della maggioranza che sostiene il sindaco Giorgio Zinno, ha dato l’ok all’importante provvedimento economico-finanziario, soltanto il giorno prima della scadenza dei termini di legge. Il documento si legge in una nota degli Amministratori locali – consentirà nuovi investimenti per la città nel settore dei lavori pubblici, manutenzione degli istituti scolastici, sicurezza sul territorio, assistenza a famiglie disagiate e disabili e non ultimo il rilancio del Premio Troisi”. Il bilancio approvato ieri, secondo il Governo cittadino, punta su un’accurata gestione della spesa pubblica e ad un puntuale contrasto all’evasione che, nonostante i fondi statali siano stati ridotti di 400mila euro, consentiranno al Municipio di ridurre comunque le tasse a carico dei cittadini, ad aumentare le risorse da destinare alla manutenzione del territorio ed al settore lavori pubblici. Giorgio Zinno Sindaco“Abbiamo lavorato per l’ottimizzare i costi e sulla ricerca di forme finanziarie alternativeha sottolineato il sindaco Giorgio Zinnoe proseguiremo su questa linea al fine di migliorare sempre più i servizi ai cittadini. Le entrate derivano dal rafforzamento sugli accertamenti tributari e sul recupero dei contributi evasi e sul progetto che prevede un percorso per definire dopo più di trent’anni le pratiche di condono. Nello stesso tempo la riduzione della spesa invece si basa sull’efficientamento del patrimonio comunale con la dismissione dei fitti passivi, attraverso la razionalizzazione degli uffici comunali, delle spese sulla ditta di pulizia e sulla guardiani”.

Il bilancio, approvato solo da qualche ora, è però già aspramente criticato dalle forze politiche locali: i primi ad opporsi con forza alle scelte del governo cittadino sono i quattro consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle che avevano presentato ben dodici emendamenti al documento finanziario, tutti bocciati dall’Assise cittadina. “La maggioranza il commento del consigliere comunale del Movimento 5 Stelle, Pasquale Maolino si è fatta sfuggire l’occasione di dimostrare con i fatti quanto affermato a voce e cioè di aver fatto tutto il possibile per il bene del cittadino in termini di ottimi servizi offerti. All’unanimità hanno infatti bocciato, ad una ad una, le nostre proposte, mirate al recupero di ulteriori somme da destinare all’edilizia scolastica ed alla sicurezza stradale, garantendo un maggior margine di azione per la risoluzione di queste problematiche”. Il parere del consigliere pentastellato è ampiamente condiviso anche dal capogruppo M5S sangiorgese Patrizia Nola: “La maggioranza di Zinno & Co, ha bocciato i nostri emendamenti. La necessità di una manutenzione ordinaria per le scuole,dopo i numerosi appelli da parte dei genitori degli alunni che frequentano le scuole sangiorgesi, le quali presentano situazioni critiche a livello strutturale, ci ha indotti – ha infatti spiegato la consigliera pentastellata – a presentare degli emendamenti che avrebbero permesso di incrementare le cifre stanziate per l’edilizia scolastica. Evidentemente questa amministrazione non ha ritenuto questo emendamento del M5s degno di attuazione. Ebbene, se si dovesse verificare nei prossimi mesi, che manchino i fondi per sostituire una pluviale o ripristinare il soffitto di un istituto,sappiate che questi signori preferiscono giornali e riviste(da queste voci avevamo preso i fondi) alla manutenzione ordinaria delle scuole“.

LUCA MIGNANOPollice verso sull’operato della maggioranza dell’Assemblea cittadina, infine, anche del consigliere comunale Luca Mignano: “Continuo a credere che questo bilancio sia illegittimo per tutto il percorso che lo ha accompagnato”, il commento del politico, ex sostenitore del primo cittadino passato dall’altra parte della barricata qualche settimana fa.

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.