Advertisement
COMUNI

San Giorgio a Cremano: Asilo nido comunale, entro l’estate la consegna alla città

San Giorgio a Cremano, 29 Maggio 2017 – Entro l’estate 2017 San Giorgio a Cremano avrà il suo primo Asilo Nido pubblico. La giunta comunale, presieduta dal sindaco Giorgio Zinno su indirizzo dell’assessore alla Manutenzione Scolastica e al Bilancio, Michele Carbone, ha approvato l’atto con il quale si procederà al completamento dell’Asilo Nido, che avrà sede presso il primo Istituto Comprensivo in via Pini di Solimene per consegnarlo alla città entro l’estate 2017. Dopo si procederà all’iter necessario per definire la gestione ottimale della struttura.  Sono stati anche programmati gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria degli edifici scolastici, le cui procedure amministrative saranno completate entro la fine del 2017 per poi provvedere alle gare d’appalto: tra questi, copertura dei plessi Stanziale (4° I.C.) e Capobianco (2° I.C.); manutenzione straordinaria plesso Formisano ( 3°I.C.); lavori di adeguamento delle norme antincendio  edifici scolastici Troisi (1°I.C.), Capobianco e Massaia (2°I.C.); lavori di adeguamento sismico e riqualificazione del complesso scolastico di via Cappiello (4° I.C.). E’ stato altresì approvato  l’aggiornamento del progetto esecutivo per i lavori di ristrutturazione ed ampliamento del plesso scolastico De Filippo. “Siamo davvero a buon punto  dichiara il sindaco Giorgio ZinnoIl nido era uno degli obiettivi annunciati e rappresenta una struttura di primaria importanza che risponderà ai bisogni delle mamme ma che offrirà anche un’opportunità ai nostri bambini che qui faranno la loro prima esperienza sociale. Siamo la città dei bambini e delle bambine, abbiamo la grande responsabilità sulle nostre spalle di perseguire l’educazione e la cura della prima infanzia e consentire a tutti i bambini di affacciarsi al mondo di domani nelle condizioni migliori. Investiamo nell’infanzia anche per spezzare il circolo vizioso dello svantaggio sociale. La qualità dei servizi è un tema a noi molto caro, l’asilo nido rappresenta parte di un percorso progettuale che contribuisce così all’attuazione delle pari opportunità per i bambini del nostro territorio”. Gli interventi in questione sono frutto di una programmazione che l’amministrazione  ha messo in campo individuando le priorità per la città. Tra queste vi è la necessità di dare agli  studenti sangiorgesi edifici adeguati, sicuri ed anche esteticamente attraenti, per rendere il periodo della formazione un’esperienza piacevole e stimolante. San Giorgio  a Cremano investe da  sempre sui bambini, e attorno ai bambini ha programmato gran parte dell’attività amministrativa che comprende quindi formazione, educazione e manutenzione degli edifici scolastici. “Siamo sempre stati convinti – conclude Michele Carboneche sia necessario investire nell’istruzione a tutto tondo, perché il diritto allo studio deve essere garantito anche attraverso strutture adeguate. La cultura è il fondamento per una società democratica e una comunità sana e pacifica”.(Comunicato Stampa)

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.