Advertisement
CULTURA E SPETTACOLI - ISTRUZIONE E FORMAZIONE

San Giorgio a Cremano, mostra interattiva ‘Giocotondo’ in attesa del Giorno del gioco

San Giorgio a Cremano, 3 Aprile 2017 – Sarà aperta fino a Pasqua la mostra interattiva sul tema scelto per la XII edizione del  Giorno del Gioco, che si svolgerà il secondo mercoledì di maggio e che radunerà a San Giorgio a Cremano migliaia di bambini provenienti da tutta Italia. L’esposizione sul Cerchio, questa la figura scelta per l’evento 2017, è aperta in Villa  Falanga, sede del Laboratorio Regionale Città dei Bambini e delle Bambine e ha già chiamato a raccolta circa  mille bambini provenienti dagli istituti comprensivi della città. Altre centinaia sono attesi fino al 15 aprile. La mostra rappresenta un’introduzione alla Giornata dedicata ai più piccoli. I bambini infatti stanno imparando  gli infiniti giochi che si possono fare con il cerchio o mettendosi in cerchio con il proprio corpo e che riproporranno il prossimo 10 maggio per le strade della città.

“Come avviene per gli studenti delle suole superiori, in vista di eventi che li coinvolgono  anche per il Giorno del Gioco stiamo preparando gli alunni, attraverso attività educative e di aggregazione – spiega il sindaco Giorgio Zinno – grazie al Laboratorio, l’amministrazione svolge un’azione educativa di supporto alle scuole, contribuendo fin dove può alla crescita dei nostri bambini per renderli fin da piccoli persone consapevoli e capaci di creare ponti attraverso la cultura”.

L’8 Aprile inoltre si conoscerà il nuovo logo per la campagna di comunicazione del Giorno del Gioco 2017, ideato interamente dai bambini e scelto su circa 2 milioni di preferenze totali pervenute sul sito www.cittàbambini.it, dove è stato possibile votare tra il disegno preferito tra i 1700 giunti dagli alunni delle scuole d’ Italia. Le votazioni si sono concluse lo scorso 31 marzo.

Oltre a poter conoscere il risultato attraverso il sito, il nuovo logo sarà comunicato anche durante l’assise del Consiglio dei Bambini che, sempre sabato 8 aprile, si riunirà in Villa Falanga e ospiterà la Console del Venezuela a Napoli per assaggiare prodotti tipici del Sud America, nell’ambito della campagna sulla sana alimentazione svolta durante il corso dell’anno. Le pietanze venezuelane infatti saranno sottoposte al giudizio dei bambini e valutate secondo criteri che comprendono il gusto, le proprietà e le combinazioni alimentari.    (Comunicato stampa)

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.