Advertisement
CRONACA

Rubano olio alimentare a San Giorgio a Cremano, carabinieri ammanettano un vollese ed un napoletano

unnamedSan Giorgio a Cremano. Avevano appeno rubato due latte di olio alimentare da una vettura in sosta, dopo averla scassinata, quando sono stati scoperti in flagranza di reato dai carabinieri ed arrestati dopo un inseguimento lampo per le strade della città dell’hinterland vesuviano. E’ quanto accaduto la scorsa notte a San Giorgio a Cremano dove i militari dell’aliquota radiomobile di Torre del Greco hanno stretto le manette ai polsi di due ladri, un vollese ed un napoletano, entrambi già noti alle forze dell’ordine per specifici precedenti di polizia giudiziaria. Nel corso di un regolare servizio di pattugliamento del territorio, finalizzato a contrastare i fenomeni deliquenziali comuni, gli uomini della Benemerita torrese hanno avvistato la coppia di malviventi mentre caricavano due latte di olio da cucina da una peugeot, parcheggiata in strada, alla loro macchina. Alla vista dei lampeggianti della gazzella dei carabinieri, il duo è salito velocemente sull’autovettura, lanciata a tutta velocità nel tentativo di sfuggire alla cattura ma i carabinieri, dopo un breve inseguimento per le strade di San Giorgio a Cremano, l’ha bloccato a pochi metri di distanza dal luogo del misfatto. Fermati ed identificati, i due ladri sono stati ammanettati con l’accusa di furto con scasso dopo il rinvenimento in auto delle due latte d’olio che avevano trafugate dalla macchina di un 38enne sangiorgese. Nel corso della perquisizione della vettura utilizzata dai ladri, i militari hanno anche ritrovato e sequestrato scaldacolli e berretti, che i due probabilmente utilizzavano per mascherare le loro facce durante le azioni criminali ed alcune torce elettriche. G.S., 22enne di Volla e D.E., 28enne di Napoli centro, sono stati scortati dai carabinieri nelle celle del carcere di Poggioreale in attesa del processo con il rito direttissimo.

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.