Advertisement
CULTURA E SPETTACOLI - ISTRUZIONE E FORMAZIONE

Pollena Trocchia, bambini in palcoscenico per raccontare il Consiglio comunale del paese

Pollena Trocchia. Per tre giorni l’aula consiliare “Falcone-Borsellino” diventerà un palcoscenico teatrale nel quale si esibiranno piccoli attori impersonando i principali protagonisti della vita politica cittadina: dal sindaco agli assessori passando per i consiglieri comunali. Giovedì 25, venerdì 26 maggio e giovedì 1° giugno, a partire dalle ore 19:00, l’associazione culturale “Arte in ricerca” darà vita a uno spettacolo inconsueto promosso dai maestri Salvatore Consales e Dario Esposito: la simulazione di un consiglio comunale che costituisce il prodotto finale di un laboratorio teatrale durato sei mesi destinato agli alunni della scuola primaria dell’Istituto comprensivo Gaetano Donizetti. Nel corso degli incontri, oltre che sul teatro e sull’arte di recitare, gli alunni sono stati formati anche sul funzionamento dell’importante organo istituzionale.consiglio bambini pollena Nessuna migliore guida, in questo caso, del sindaco di Pollena Trocchia Francesco Pinto e del Presidente del Consiglio comunale Anna Maione. Da loro gli alunni dei plessi Tartaglia, San Gennariello e Fusco hanno appreso informazioni su ruoli, funzioni e componenti dei consigli comunali trovando risposta alle diverse domande poste con vivo interesse. “Lo spettacolo di quest’anno nasce dalla consapevolezza che molti bambini del territorio non conoscono bene il loro paese, ma ciononostante si sentono di un quartiere anziché di un altro. Ogni attore impersonerà un consigliere comunale che vuole portare nella propria zona un reperto trovato negli scavi archeologici locali, ma alla fine vincerà il buonsenso e l’unità di Pollena Trocchia, con un’esposizione simbolica proprio nell’aula consiliare” spiega Salvatore Consales, una delle anime del progetto e presidente di “Arte in ricerca”. “La presenza di un pubblico costituito dai cittadini di domani desideroso di apprendere, curioso e vivace ha reso la “formazione” nell’aula consiliare emozionante e soddisfacente come non mai” hanno detto a una voce Francesco Pinto e Anna Maione. “Momenti come questi rappresentano un’occasione fondamentale per lo sviluppo del senso civico e per rafforzare il rapporto tra cittadinanza e istituzioni, spesso troppo blando” ha aggiunto l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Margherita Romano.

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.