Advertisement
COMUNI Speciale Elezioni Massa di Somma

Nuova amministrazione comunale a Massa di Somma, i commenti del leader della minoranza consiliare

Salvatore Esposito
Salvatore Esposito

MASSA DI SOMMA – Si congratula con il vincitore dell’election day ed augura buon lavoro al neoeletto primo cittadino, poche ore dopo l’ufficializzazione dei dati delle urne, il secondo classificato alle elezioni comunali a Massa di Somma, Salvatore Esposito, sconfitto per 414 voti dal rivale Gioacchino Madonna che tra qualche giorno si insedierà in Municipio. Il leader di ‘Movimento Cittadini per Massa di Somma’, che farà parte del Parlamentino locale, è soddisfatto dei risultati ottenuti, “57% a 43%, tra un progetto politico nuovo e giovane come il nostro e – commenta – una proposta politica (quella di chi ha vinto) che ha avuto alle spalle 10 anni di governo”. Dati elettorali che, nelle prossime ore saranno attentamente vagliati, assicura Esposito, per capire cosa non ha funzionato e dove sono gli eventuali errori che hanno impedito la vittoria del progetto politico da lui presieduto.  Ma, ormai, ‘il dado è tratto’ ed Esposito, nuovo leader della minoranza consiliare, guarda avanti, ai cinque anni che lo aspettano da amministratore comunale, anche se di opposizione, ed assicura che “ci metteremo solo più tempo ma il risultato arriverà”. “I quattro consiglieri comunali eletti dalle fila di ‘Movimento Cittadini per Massa di Somma – ha aggiunto Esposito – rappresenteranno il 43% degli elettori massesi che con noi comunque costruiranno una città più solidale e più democratica” ed al neoeletto primo cittadino assicura che “la nostra sarà una opposizione responsabile, costruttiva e sopratutto vigile. Non ci sarà spazio per disattenzioni e non ci sarà un solo atto della nuova amministrazione (eletta dal 57% degli elettori) che non passeremo al setaccio”.

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.