Advertisement
CRONACA PRIMO PIANO

Minorenne adescava bambini sui social network: 17enne aveva foto perdopornografiche su tablet e smartphone

Appena 17enne adescava i bambini ed i ragazzini in età prepuberale su un noto social network, e conservava sullo smartphone e sul tablet decine e decine di foto e materiale pedopornografico. Ma il ragazzino non è sfuggito alla rete dei carabinieri della compagnia di Bagnoli, che lo hanno arrestato dopo aver effettuato una serie di indagini anche per via telematica, scoprendo il minore che adescava i ragazzini più piccini. La scoperta ha lasciato ancor più l’amaro in bocca, soprattutto per la giovane età dell’adescatore, che conservava foto, filmini e quant’altro sui propri tablet e smartphone, sequestrati dai militari che ora indagano per verificare se dall’adescamento si sia passato anche ad altro. Il gip della Procura per i minorenni di Napoli ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare subito eseguita dai militari dell’Arma, che hanno portato il 17enne in un centro di prima accoglienza.

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.