Advertisement
COMUNI PRIMO PIANO

Lavori alla rete idrica, mancanza d’acqua a San Giorgio a Cremano tra mercoledì e giovedì

GORI (1)San Giorgio a Cremano. Ennesima sospensione dell’erogazione idrica a San Giorgio a Cremano dove i rubinetti resteranno a secco dalle 16 di domani, mercoledì 3 maggio, alle 7 del mattino di giovedì 4 maggio. E’ quanto comunicato ufficialmente da Gori, l’azienda che si occupa della gestione delle risorse idriche anche nella città dell’hinterland vesuviano. I rubinetti resteranno a secco nella parte alta del territorio, a monte della strada ferrata ‘ex Circumvesuviana’ e di Piazza Massimo Troisi. Il blackout idrico, stando a quanto comunicato dalla ditta che fornisce l’acqua in città, sarà dovuta alla realizzazione di lavori già programmati ed, in particolare, all’installazione di una valvola a fuso nel serbatoio ‘Fossogrande’. Il sindaco di San Giorgio a Cremano, Giorgio Zinno, ha comunicato ufficialmente attraverso i social-network, che, in collaborazione con l’assessore ai servizi a rete Michele Carbone, è stato predisposta la presenza di due autobotti per consentire i rifornimenti di acqua potabile, così da sopperire ai disagi che i lavori provocheranno ai residenti delle zone interessate dalla mancanza d’acqua: le autocisterne saranno posizionate in Piazza Massimo Troisi e in Piazza Giordano Bruno. I lavori alla rete idrica determineranno la sospensione dell’erogazione idrica anche nei comuni di Portici ed Ercolano.

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.