Advertisement
CULTURA E SPETTACOLI - ISTRUZIONE E FORMAZIONE

“L’arte, il cerchio della vita”, chiude le attività del Laboratorio Regionale Città dei Bambini

San Giorgio a Cremano, 31 Maggio 2017 – Il Laboratorio Regionale Città dei Bambini e delle Bambine chiude le attività intraprese durante l’anno scolastico 206/2017, con la mostra  “L’arte, il cerchio della vita”, inaugurata il 30 maggio presso Villa Falanga, anche sede Ambasciata Unicef. Il progetto, ideato e proposto dall’Istituto Comprensivo “Massaia “in collaborazione con l’Istituto Comprensivo “Massimo Troisi”, ha messo alla prova la creatività degli studenti che, ispirandosi al cerchio, il tema del giorno del gioco 2017 appena terminato, hanno realizzato opere d’arte con materiali poveri e di riciclo (sassi, legno, foglie, colori), recuperati nell’ambiente circostante. La mostra è nata dalla proposta di impegnare i bambini nel trovare una sintesi tra il senso estetico personale e il rapporto affettivo con gli elementi naturali, osservando il territorio di appartenenza. La capacità di sviluppare la creatività e le tecniche di scultura e pittura è anche frutto della conoscenza della materia artistica, sviluppata in classe e nel corso delle visite guidate alla Sezione di Arte Contemporanea del Museo di Capodimonte che si riuniscono così nel più grande laboratorio d’arte mai realizzato in città. untitled

Il Comune di San Giorgio A Cremano con il Laboratorio Regionale Città dei bambini e delle bambine – spiega il sindaco Giorgio Zinno –  ha sostenuto e accompagnato i docenti e gli alunni sia nella fase progettuale che in quella operativa della mostra, ospitando i laboratori nella nostra villa. Inoltre, per la chiusura delle attività 2016/2017 abbiamo coinvolto anche i genitori e le famiglie che hanno preso parte al’idea, dalla creazione progettuale  a quella finale dell’allestimento. La Città dei Bambini e delle Bambine, con la sua vivacità educativa e didattica, è un modello per molte altre città – conclude il primo cittadino – speriamo che i protocolli d’intesa firmati con gli altri comuni non si limiteranno infatti alla sola Giornata del Gioco ma si estenderanno alle molteplici attività da effettuarsi nelle scuole durante tutto il corso dell’anno“.  (Comunicato Stampa)

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.