Advertisement
COMUNI

Insediamento Consiglio Comunale Volla, il presidente alla maggioranza ed il vice all’opposizione

Volla. Un plebiscito di consensi ha accompagnato l’elezione del Presidente del Consiglio comunale della cittadina annonaria e del suo vice. Entrambe le cariche sono infatti state scelte dal Parlamentino vollese, al primo turno di voto ed all’unanimità. Una votazione senza intoppi che ha visto tutti gli esponenti politici locali convergere sulle persone a cui affidare la direzione dell’Organismo di Governo locale.

PRESIDENTE CONSIGLIO COMUNALE VOLLA
Pasquale Di Marzo

A capo dell’assemblea locale, come si era vociferato già all’indomani della vittoria elettorale del sindaco Andrea Viscovo, ci sarà Pasquale Di Marzo, consigliere comunale di maggioranza, eletto nelle fila della lista civica Cittadini x Volla. Il politico era stato scelto dalla maggioranza di Governo per le sue competenze in materia giuridica e, probabilmente per lo stesso motivo, l’opposizione ha accettato di buon grado di votare per lui.  “Pur essendo un esponente della maggioranza sarò super partes perchè  – ha dichiarato il neoeletto – sento fortemente la responsabilità legata all’Ufficio di Presidenza del Consiglio Comunale, che mi è stato affidato all’unanimità, e cioè quella di di essere garante per tutti i partiti che compongono l’assise cittadina“. “Saro’ dunque il presidente di tutti i consiglieri comunali e – ha aggiunto Di Marzo – svolgerò il mio ruolo con spirito di mediazione e  grande equilibrio ma anche con rigore nel rispetto delle leggi e dei regolamenti“. 

 

RAFFAELE MONTANINO
Raffaele Montanino

Sedici voti su sedici anche per l’esponente di Area Comune, eletto nelle fila di Volla al Centro, Raffaele Montanino, scelto come numero due del civico consesso. Ora che, verificate l’assenza di motivi di incompatibilità ed ineleggibilità di tutti i consiglieri comunali, il Parlamento cittadino è legittimamene insediato, bisognerà aspettare la prossima riunione dell’Assemblea per sapere quali saranno i primi provvedimenti presi dalla classe politica che amministra Volla nell’interesse degli abitanti della cittadina annonaria.

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.