Advertisement
CRONACA

‘Furto con destrezza’, due arresti nei vagoni della Circumvesuviana

San Giorgio a Cremano. Due borseggiatori sono stati scoperti, fermati, identificati ed arrestati dai carabinieri mentre, confondendosi tra i passeggeri della Circumvesuviana, ‘ripulivano’ borse e marsupi dei viaggiatori sul treno in sosta alla stazione di San Giorgio a Cremano. I militari del Comando Tenenza di Ercolano, che viaggiavano in borghese sul convoglio, hanno sorpreso la coppia di ladri proprio mentre, con destrezza, si stavano impadronendo dello smartphone di una turista canadese che non si era minimamente accorta di come i due stessero frugando nella sua borsa e, con precisione quasi chirurgica, le avessero già rubato il cellulare. Il tempestivo intervento dei due carabinieri ha permesso l’arresto in flagranza di reato dei due taccheggiatori, entrambi di origini romene e volti già noti alle forze dell’ordine per reati specifici e la restituzione del maltolto alla vittima del colpo messo a segno dai due extracomunitari. I militari ercolanesi dell’Arma, hanno stretto le manette ai polsi di Ionut Zodieru, 30 anni e di Ionut Grigore, 22enne, che ora sono in attesa di essere processati con il rito direttissimo per il reato di furto aggravato dalla destrezza e cioè dall’aver strappato la cosa di dosso alla persona.

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.