Advertisement
ECONOMIA

Fca: cambio al vertice nello stabilimento. Eroico subentra a Gebka. Novità anche sul fronte ‘trasferte’

da sinistra eroico, vignon, pierallini
da sinistra eroico, vignon, pierallini

Pomigliano d’Arco. Cambio al vertice dello stabilimento Fca di Pomigliano d’Arco: l’ingegner Francesco Eroico fa il suo rientro in fabbrica dove negli anni passati era stato gestore operativo del reparto verniciatura. Eroico, che in questi anni ha fatto esperienze varie negli stabilimenti del gruppo, dirigendo anche Cassino e la Maserati di Modena, subentra al collega Thomas Gebka.

Ma il ‘ritorno’ di Eroico è salutato da altre novità per i lavoratori dello stabilimento Fca di Pomigliano e soprattutto del reparto logistico di Nola: una trentina di carrellisti, infatti, partiranno per un periodo di trasferta in un’azienda del gruppo a Volvera (Torino): le tute blu lavoreranno per Mopar, divisione di Fca e brand di riferimento per i servizi, il costumer care, i ricambi originali e gli accessori per tutti i brand di Fiat Chrysler automobiles. La parte più consistente di trasfertisti è stata scelta proprio tra i carrellisti del reparto logistico di Nola, ripartito dopo anni di difficoltà, e dove attualmente i suoi circa 300 addetti sono in regime di contratto di solidarietà.

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.