Advertisement
CULTURA E SPETTACOLI - ISTRUZIONE E FORMAZIONE

Estate a San Giorgio 2016, al via gli eventi dedicati a chi resta in città

indexSan Giorgio a Cremano. “Estate a San Giorgio 2016”. Dal 5 agosto al 4 settembre la città si anima, offrendo ai cittadini che restano in città eventi e spettacoli nelle ville storiche e nei parchi pubblici.  L’amministrazione, guidata dal sindaco Giorgio Zinno  ha stilato il calendario delle iniziative che si snoderanno fra teatro e musica e per la prima volta in città arriva il cinema all’aperto. Si parte il 5 agosto con la piece teatrale “Tutte le donne che ho amato”, nelle Fonderie Righetti di Villa Bruno,  a cura di Eventi Mediterranei di Napoli. Un’opera tra il cabaret e la riflessione in cui l’attore Fabio Brescia, noto nel panorama partenopeo porta in scena tutti i personaggi femminili che ha interpretato nella sua lunga carriera, affrontando con comicità e serietà il tema delle donne dal punto di vista sociale, professionale e umano. Uno spettacolo veloce, leggero e movimentato grazie a coreografie di danza e musiche.   L’8 agosto invece si darà il via, nella splendida arena di Villa Vannucchi, alle proiezioni dei film dell’ultima stagione cinematografica nella rassegna “Cinema intorno al Vesuvio”, a cura dell’Arcimovie. A fronte di un biglietto di 4 euro si potrà assistere fino al 27 agosto, tutti i giorni senza interruzione, alla visione dei migliori film italiani e stranieri in programmazione nelle sale cinematografiche lo scorso inverno. Si prosegue poi, fino al 3 settembre quando, sempre nella Fonderie Righetti della storica dimora 700esca, l’associazione Comunità Nuova di San Giorgio a Cremano si esibirà nello spettacolo: “Filosofia in vestaglia” con protagonista Diderot che, durante una giornata apparentemente tranquilla, viene risucchiato nel vortice di cinque donne diverse. Tra adulteri, litigi e sensuali richiami,a  Diderot viene commissionato un lavoro che ha come tema la “morale” , ma alla fine si arrenderà all’ assenza totale di moralità. Il 4 settembre invece , si torna nell’arena di Villa Vannucchi con lo spettacolo “Bye Bach Blues”, promosso dall’associazione Controtempo. Si tratta di un concerto innovativo che mette a nudo le false e approssimative credenze sulla musica classica. E non è tutto. L’amministrazione quest’anno ha pensato anche agli anziani. Oggetto di una prossima deliberazione di giunta infatti saranno gli eventi destinati esclusivamente ai cittadini più adulti che si svolgeranno sempre nel mese di agosto. Si tratta di spettacoli e incontri tagliati sugli anziani, tutti a titolo gratuito il cui calendario sarà diffuso nei centri sociali e affisso in città.

Giorgio Zinno, Sindaco di San Giorgio a Cremano
Giorgio Zinno, Sindaco di San Giorgio a Cremano

“Insieme alle associazioni e agli artisti che hanno presentato la propria proposta per esibirsi nei complessi monumentali della nostra città – spiega il sindaco Giorgio Zinno –  siamo riusciti a mettere in piedi un calendario estivo che ancora una volta mette al centro la qualità e la cultura. Tutti gli spettacoli sono incentrati sul divertimento ma con risvolti sociali e culturali, offrendo un intrattenimento di valore tale da richiamare anche cittadini dai territori limitrofi. Inoltre la nostra splendida villa Vannucchi sarà la straordinaria cornice del “cinema intorno al Vesuvio” che per la prima volta si svolgerà nella nostra città. Abbiamo pensato di rendere vivi i luoghi della nostra città anche nel periodo di agosto,  dando la possibilità a chi non va in vacanza o resta in città di avere luoghi dove passare la sera in armonia e svago”. Il 24, 25 e 26 settembre poi si svolgerà la III edizione di Ricomincio dai Libri, il più grande evento fieristico dedicato all’editoria, in provincia di Napoli. “Non sveliamo ancora i dettagli – lascia trapelare il primo cittadino –  ma ci saranno delle sorprese, con ospiti , autori e testimonial a livello nazionale”.   (Comunicato Stampa)

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.