Advertisement
SPECIALE ELEZIONI COMUNALI A VOLLA

Elezioni Volla, quattro liste a sostegno del candidato del Partito Democratico

Giovanni Esposito segretario Pd Volla
Giovanni Esposito, segretario Pd Volla

VOLLA – Il nome del candidato sindaco del Partito Democratico alle prossime elezioni comunali è noto a tutti ormai da diverso tempo anche se, per il momento, il prescelto, il medico Domenico Viola, non è ancora stato presentato ufficialmente alla Città. «L’ex sindaco Guadagno è assente alle riunioni da marzo dello scorso anno, nonostante i numerosi inviti e non ha rinnovato la tessera del Pd, imputando al partito la colpa dello scioglimento anticipato della sua amministrazione con una mozione di sfiducia che, invece, è stata sottoscritta da altri consiglieri comunali ma non dai democratici. Stando così le cose, abbiamo ritenuto opportuno scegliere liberamente il nostro candidato sindaco». A parlare è Giovanni Esposito, segretario dei renziani vollesi. «La scelta di Viola è stata ampiamente condivisa in sezione e lui, che non aveva nessuna ambizione ad una simile carica, ha accettato la proposta del direttivo solo per spirito di servizio alla Città. – ha sottolineato ancora il coordinatore locale – Viola è una persona che sa ascoltare tutti ed ha un’ottima capacità di sintesi come ha dimostrato anche quando, consigliere comunale di maggioranza, ha ricoperto l’incarico di capogruppo del Pd». Voci di corridoio dicono che, ad appoggiare la corsa elettorale del candidato del Pd ci sarà anche Sinistra, Ecologia e Libertà: Esposito, però, glissa abilmente sulla questione e l’unica cosa che forse si capisce è che il tavolo delle trattative è ancora in corso, almeno a livello locale. Con o senza Sel, però, il Partito Democratico vollese andrà avanti per la sua strada e sosterrà con forza Domenico Viola, oltre che con la lista del Pd, anche con un listino di supporto interno che, probabilmente, si chiamerà ‘Volla Democratica’. Il medico, 58 anni, sarà però sostenuto anche dall’esterno: al suo fianco, infatti, ci saranno anche due liste civiche. ‘Una mano x Volla’, la prima delle due, sarà capitanata da Giuseppe Granato e sarà composta da esponenti di varie associazioni presenti sul territorio comunale. La seconda (il nome non è stato ancora ufficializzato), invece, farà capo a Rosa Praticò che nel 2012 tentò di scalare il Municipio della cittadina vesuviana con un cartello di liste civiche (7,74%) ed al ballottaggio tra Angelo Guadagno (Pd) e Salvatore Ricci (Pdl) si schierò ufficialmente a sostegno del candidato democratico.

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.