Advertisement
SPECIALE ELEZIONI COMUNALI A VOLLA

Elezioni comunali a Volla. Viscovo, in campo con tre civiche, riassume il suo programma di governo

Andrea Viscovo
         Andrea Viscovo

VOLLA – Mentre i partiti ragionano su candidati, coalizioni ed apparentamenti vari in vista delle elezioni comunali del prossimo giugno, a Volla c’è anche chi, ormai pronto a scendere in campo con una cordata di liste civiche, tre per l’esattezza, già parla di programmi. Andrea Viscovo, 37 anni, avvocato, che ha un trascorso da consigliere comunale con il centrodestra dal 2012 al 2014 (Libertà e autonomia-Noi Sud e successivamente indipendente), è il candidato sindaco di ‘Cittadini x Volla’, ‘Volla cambia verso’ e ‘RisolleviAmo Volla’. «Non siamo un nuovo contenitore da riempire, né un movimento lussuoso di protesta. – ha dichiarato Viscovo – Siamo semplicemente un gruppo di persone che vuole lavorare sui contenuti e ripartire dai bisogni dei cittadini». L’intento del gruppo politico che sostiene il giovane avvocato nella scalata al Palazzo di Città è quello di riavvicinare le persone alla politica ma anche di mettere in atto politiche concrete a favore dei giovani, delle famiglie, della sicurezza, delle imprese, del verde pubblico, dell’ambiente, della scuola, della solidarietà e della sussidiarietà: «queste sono le nostre priorità che realizzeremo grazie ad un’aggregazione di forze innovatrici ed alternative al modo di amministrare degli ultimi anni. – spiega Viscovo – Il nostro progetto, però potrà essere realizzato solo se ad esso aderiranno tutti i vollesi. E’ per questo motivo che chiedo a tutti i miei concittadini di diventare protagonisti della politica locale, di non rassegnarsi, di immischiarsi per ridare dignità ad una città che ha voglia di diventare viva». Temi scottanti, dalla famiglia alla sicurezza del territorio ed all’ambiente, quelli toccati dal giovane aspirante ad indossare il tricolore in questa campagna elettorale. Argomenti che stanno a cuore agli abitanti della cittadina annonaria e per i quali Viscovo sostiene di avere già progetti concreti: una tassazione equa, proporzionale al reddito e che tenga conto del numero di figli e delle esigenze concrete delle persone per le famiglie; pieno sviluppo dell’economia di vicinato per le aziende locali; la revisione dei piani ambientali per rendere più vivibile la città; la riqualificazione e la messa in sicurezza delle aree pubbliche e di quelle di aggregazione sociale; sono solo alcuni dei punti del programma di governo del cartello civico che fa capo al giovane avvocato vollese. «Continuo a constatare grande entusiasmo intorno alla coalizione che mi sostiene. In tanti si avvicinano al progetto civico che abbiamo messo in piedi e la squadra ogni giorno si arricchisce di persone che hanno a cuore il futuro di Volla e di esponenti di altre forze politiche presenti sul territorio, che hanno intrapreso un percorso civico. – ha concluso Viscovo – Abbiamo intenzione di ripartire dai bisogni concreti dei cittadini, che sono il nostro punto di riferimento nella realizzazione del programma elettorale ed abbiamo le idee chiare su quello che dovremo fare una volta eletti per trasformare Volla in un pese normale».

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.