Advertisement
CRONACA

Drogato al volante, 40enne denunciato dalla Polizia Municipale a Volla

Volla. Si è messo al volante della sua macchina dopo essersi drogato ed ha guidato, mentre era ancora sotto effetto degli stupefacenti assunti poco prima, fino a quando la sua automobile si è schiantata contro un’altra vettura. Una pattuglia della Polizia Municipale della cittadina annonaria, che si trovava da quelle parti perché stava effettuando uno dei numerosi servizi svolti quotidianamente per il controllo del territorio, ha assistito alla scena ed è intervenuta tempestivamente, bloccando ed identificando il pirata della strada prima che potesse darsi alla fuga e provocare ulteriori danni. A. M., 40anni, è stato denunciato dai caschi bianchi vollesi, agli ordini del comandante Giuseppe Formisano, per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti dopo che, in via Manzoni, aveva impattato violentemente con la sua vettura contro un altro veicolo:auto incidentata volla (2) fortunatamente, i proprietari della macchina colpita avevano parcheggiato pochi istanti prima ed erano usciti dall’abitacolo nei momenti immediatamente precedenti allo schianto, al quale hanno assistito impotenti senza conseguenze se non il forte spavento. «Una serie di favorevoli circostanze ha fatto si che il gesto di quell’incosciente non si tramutasse in una tragedia», il commento a caldo di chi ha assistito alla scena. Gli agenti della polizia municipale, insospettiti dagli atteggiamenti del 40enne, hanno subito fermato l’uomo e l’hanno accompagnato in ospedale per i controlli antidroga: i test, effettuati presso il ‘Santa Maria della pietà’ di Nola, sono risultati positivi ed hanno confermato i sospetti degli agenti; l’uomo si era messo al volante della sua macchina sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. I caschi bianchi, dopo aver effettuato i rilievi tecnici dell’incidente stradale hanno posto sotto sequestro amministrativo, finalizzato alla confisca dello stesso, il veicolo del quarantenne. Il pirata della strada, al volante sotto l’effetto di droga, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Nola per il prosieguo del procedimento penale nei suoi confronti.

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.