Advertisement
CRONACA PRIMO PIANO

Droga e pistola carica in casa, carabinieri arrestano 53enne.

Marglianella. I carabinieri della stazione di Brusciano lo hanno ammanettato mentre tentava di sbarazzarsi di una pistola carica gettandola dalla finestra della sua abitazione. È accaduto a Mariglianella dove i militari dell’Arma hanno arrestato, con l’accusa di detenzione di arma clandestina e ricettazione, ma anche per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, un 53enne del posto, con precedenti di polizia. Quando i carabinieri hanno fatto irruzione in casa sua, S.P. ha inutilmente tentato di disfarsi della pistola semiautomatica, calibro 6,35, con matricola abrasa ma i militari sono riusciti a strappargliela di mano prima che ci riuscisse. Dopo aver bloccato ed ammanettato il pregiudicato, gli

uomini della Benemerita bruscianese hanno perquisito la casa di via Napoli, residenza del pregiudicato, dove hanno trovato e sequestrato 52 grammi di hashish, già suddivisi in ‘stecchette’, pronte per essere vendute nelle piazze di spaccio della zona. L’uomo, subito dopo l’arresto è stato rinchiuso nelle celle del penitenziario partenopeo di Poggioreale.

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.