Advertisement
CRONACA

Detenzione e spaccio di stupefacenti, due napoletani ammanettati dalle Fiamme Gialle

foto2Napoli. Nell’ambito della quotidiana attività di prevenzione generale e di controllo economico del territorio, i finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli hanno arrestato, in flagranza di reato, due soggetti di nazionalità italiana per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente. Nel corso di un pattugliamento del territorio cittadino, finalizzato al contrasto degli illeciti in genere, i militari del ‘Gruppo Napoli’ hanno individuato uno dei due soggetti poi tratti in arresto intento a spacciare hashish. Il tempestivo intervento dei finanzieri ha consentito alle Fiamme Gialle di individuare il luogo in cui il duo di spacciatori custodiva lo stupefacente e di identificare anche il secondo pusher, responsabile della custodia della droga: all’interno del locale, nascosto all’interno di una scatola, più o meno 1 kg di hashish, pronto per essere illegalmente venduto, già suddivisa in ‘panetti’ ed in ‘stecchette’. I due pusher, ammanettati dai finanzieri partenopei, sono stati rinchiusi nelle celle della Casa circondariale di Poggioreale, a disposizione dell’autorità giudiziaria mentre la sostanza stupefacente ritrovata è stata posta sotto sequestro. La costante presenza delle Fiamme Gialle sul territorio di Napoli e Provincia ha consentito ai finanzieri di infliggere un ulteriore colpo allo spaccio di stupefacenti, fenomeno di forte pericolosità sociale.

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.