Advertisement
COMUNI

Decoro urbano, ordinanza del sindaco di Volla contro gli ‘amici degli animali’ che non rispettano gli standard di igiene pubblica

volla.gifVolla. È immediatamente esecutiva l’ordinanza N°19 del 24 febbraio scorso che prevede alcuni obblighi nei confronti dei proprietari e detentori di cani. I trasgressori saranno multati con una sanzione amministrativa da 25,00 euro a 500,00 euro. Lo comunica il sindaco di Volla, Andrea Viscovo, nel rispetto di una civile convivenza nella cittadina vesuviana. Molte sono state le segnalazioni e lamentele pervenute in materia di abbandono di deiezioni di cani – si legge dall’ordinanza – su suolo pubblico con conseguenti rischi per la salute dei cittadini, con particolare riferimento ai bambini. Si ritiene opportuno, dunque, garantire il mantenimento dell’igiene pubblica e del decoro urbano e per questo motivo l’amministrazione Viscovo si è attivata affinché ci sia controllo e rispetto delle regole. I proprietari devono assicurare la custodia dei loro cani ed è obbligatorio munirsi di paletta o altra idonea attrezzatura per l’eventuale raccolta delle deiezioni solide degli animali. La violazione di queste regole prevede una sanzione amministrativa. In caso di reiterazione della stessa violazione la sanzione corrispondente sarà raddoppiata. (Comunicato Stampa)

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.