Advertisement
CRONACA

Contrabbando di sigarette, Fiamme Gialle sequestrano sei tonnellate di ‘bionde’ e arrestano 5 persone a Volla

12272_foto1Volla. Una «centrale» di raccolta e smistamento di sigarette di contrabbando, occultata in un capannone industriale, è stata scoperta e messa sottochiave a Volla dai finanzieri del Gruppo di Giugliano in Campania. Nel deposito abusivo, le Fiamme Gialle hanno trovato e sequestrato oltre 6 tonnellate di sigarette di contrabbando e sorpreso e fermato cinque persone, colte, in flagranza di reato, mentre scaricavano il tabacco lavorato illegalmente da un autocarro con targa estera: il considerevole quantitativo di sigarette di contrabbando, destinato al mercato illegale della provincia di Napoli, era infatti nascosto all’interno del tir, proveniente dall’Ungheria e coperto da diversi quintali di mais sfuso. Due cittadini italiani e due ungheresi, responsabili del commercio abusivo  di tabacchi lavorati esteri, sono stati arrestati perché sorpresi dai finanzieri mentre consumavano il reato e  sono stati scortati nelle celle della Casa Circondariale di Poggioreale, a disposizione dell’autorità giudiziaria mentre l’intestatario del capannone industriale utilizzato dal sodalizio criminale per lo stoccaggio delle sigarette di contrabbando è stato denunciato a piede libero perché ritenuto coinvolto, a vario titolo, nell’attività illecita.

L’operazione 12272_foto41messa a segno dagli uomini delle Fiamme Gialle di Giugliano in Campania questa mattina, coordinati dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, è la conclusione di una capillare attività info-investigativa finalizzata al contrasto dei traffici illeciti in genere ed, in particolare, a reprimere il contrabbando di tabacchi lavorati esteri, fenomeno che, secondo gli investigatori, sarebbe in aumento, soprattutto in provincia di Napoli. Il valore delle sigarette sequestrate stamane, secondo gli investigatori, sarebbe di oltre 900.000,00 euro, con una evasione di tributi doganali per oltre 765.000,00.  La lotta ai traffici illegali in genere ed il contrasto al contrabbando, da parte del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, oltre a garantire condizioni paritarie di concorrenza tra gli operatori economici, tutela la salute dei consumatori e restituisce risorse allo Stato.

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.