Advertisement
SPECIALE ELEZIONI COMUNALI A VOLLA

Comunali, Volla divisa a metà per il ballottaggio. Candidati a caccia dell’ultimo voto.

UFFICIO SINDACO VOLLAVOLLA – Nervosismo e polemiche stanno caratterizzando l’ultima trance della campagna elettorale in vista del secondo turno di voto nella cittadina annonaria. Andrea Viscovo, secondo classificato il 5 giugno scorso (3498 voti), afferma che “il risultato elettorale ha dato un responso chiaro e cioè il fallimento del progetto Area Comune, messo in piedi per vincere al primo turno, inglobando persone provenienti dai diversi schieramenti. Progetto già bocciato dal 60% dei cittadini”. Luciano Manfellotti, in vantaggio sull’avversario politico all’election day di domenica scorsa (5108 voti), controbatte dicendo che “il nostro avversario sostiene, in maniera inesatta, che io sono stato bocciato dal 60% dell’elettorato. Bene! Se io sono stato respinto dal 60% dei votanti, spero che le cose restino così perché lui è stato respinto dal 72% dei vollesi. La matematica non è un’opinione”. Le cabine elettorali si apriranno nuovamente il 19 giugno prossimo, dalle 7 alle 23, per consentire agli elettori della cittadina annonaria di scegliere quale tra i due competitor indosserà la fascia tricolore e governerà Volla fino al 2017, sempre salvo complicazioni politiche varie. Determinanti saranno, nelle urne, le preferenze di quanti lo scorso 5 giugno avevano votato per i due candidati sindaco sconfitti al primo turno: sia Domenico Viola (2251 voti) che Sergio Vaccaro (1597 voti) hanno assicurato che non sottoscriveranno apparentamenti elettorali in vista del ballottaggio ed entrambi hanno lasciato gli elettori liberi di votare secondo coscienza, almeno ufficialmente. Nessuno, per ora, azzarda pronostici sull’esito del secondo turno elettorale ma si vocifera che il futuro politico-amministrativo del paese possa essere determinato da una manciata di voti tanto che i due sfidanti, supportati dagli uomini e dalle donne delle rispettive coalizioni, hanno già cominciato la caccia all’elettore in più, quello che potrebbe fare la differenza, spostando da una parte o dall’altra parte l’ago della bilancia delle Comunali 2016. Entrambi i candidati sindaco ed i loro entourage sono ormai quasi dovunque: fuori e dentro ai bar, fermi ai portoni delle chiese dopo la messa domenicale, all’esterno degli edifici scolastici, tra i vicoli  del mercato rionale, nei pressi di qualche centro commerciale, naturalmente nei comitati elettorali e così via, con tanto di materiale elettorale a portata di mano. Massicci, in alcuni momenti perfino monotoni e noiosi, gli spot sui social network. La cosa importante è che sia Manfellotti che Viscovo abbiano chiesto ai loro concittadini di   andare a votare, domenica prossima, al di là di come, se si trattasse di un campionato di calcio, finirà la partita, ormai ai tempi supplementari o forse, addirittura, ai calci di rigore. Nelle sedici ore che avranno a disposizione domenica prossima, gli abitanti della cittadina annonaria entreranno in cabina elettorale e nel segreto accorderanno la loro preferenza a quel candidato che li ha maggiormente convinti con le proposte amministrative che intende realizzare una volta eletto ma anche per quello dei due che, secondo i votanti, sarà davvero capace di amministrare il paese, con una maggioranza solida in Consiglio Comunale, per i prossimi cinque anni.

La ‘Gazzetta Magazine’, per favorire l’elettorato vollese nell’esprimere un voto consapevole, ripubblica, in questo ‘speciale’, le interviste ai due aspiranti sindaco ancora in gara e mette a disposizione dei lettori i programmi elettorali di entrambi i competitor.   

 

LUCIANO MANFELLOTTI

PROGRAMMA ELETTORALE DI LUCIANO MANFELLOTTI (MODERATI PER VOLLA – TERRA NOSTRA – FRATELLI D’ITALIA-ALLEANZA NAZIONALE – FORZA ITALIA – VOLLA AL CENTRO)

INTERVISTA AL CANDIDATO SINDACO LUCIANO MANFELLOTTI

ANDREA VISCOVO

PROGRAMMA ELETTORALE DI ANDREA VISCOVO (RISOLLEVIAMO VOLLA – CITTADINI X VOLLA – VOLLA CAMBIA VERSO)

INTERVISTA AL CANDIDATO SINDACO ANDREA VISCOVO

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.