Advertisement
CULTURA E SPETTACOLI - ISTRUZIONE E FORMAZIONE

‘Cinema intorno al Vesuvio’, sconti sulle proiezioni per duecento famiglie in difficoltà

San Giorgio a Cremano. Duecento famiglie indigenti, residenti nella città vesuviana, avranno a disposizione trenta film dell’arena estiva di Arcimovie a prezzo scontato: i destinatari dell’agevolazione, presentando al botteghino la card appositamente predisposta e un documento di riconoscimento, potranno partecipare alle serate di ‘Cinema intorno al Vesuvio‘ del mese di agosto pagando un euro a proiezione invece di quattro. “Visto l’afflusso di gente e le richieste di partecipazione da parte dei cittadini, l’amministrazione, in accordo con l’Arcimovie ha previsto agevolazioni per le famiglie indigenti, residenti sul territorio al fine di dare a tutti la possibilità di godere degli eventi in programma“, sottolineano dal Palazzo di Città in una nota ufficiale, nella quale è stato anche annunciato che l’Associazione organizzatrice dell’evento culturale consegnerà questa mattina in Municipio le tessere per gli sconti; card che, nei prossimi giorni, saranno distribuite ai nuclei familiari in difficoltà economica dagli uffici dei servizi sociali del Comune. “Ci sembrava doveroso offrire anche a coloro che non possono permetterselo la possibilità di usufruire, come tutti, degli straordinari eventi che stiamo realizzando in villa Bruno per rendere piacevole l’estate in città – ha spiegato il sindaco Giorgio ZinnoAnche in questo abbiamo trovato subito un’intesa con l’Arcimovie, dimostrando attenzione per la comunità sangiorgese che sta rispondendo in maniera più che positiva, sia nel week end che nei giorni feriali”.

Le agevolazioni predisposte dal Governo cittadino e dall’Arcimovie a favore degli indigenti per il cinema all’aperto sono soltanto, secondo i consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle, “un piccolo sforzo” a fronte della richiesta che i portavoce del partito avevano avanzato nei giorni scorsi quando avevano chiesto al sindaco “di prevedere, almeno per gli ultra 65enni, l’ingresso gratuito per la proiezione dei film“. “Il Governo locale – ha infatti sottolineato Danilo Roberto Casconenon ha fatto proprio quello che da noi era stato richiesto ma di certo un piccolo sforzo per venire incontro alle esigenze di coloro che trascorreranno le vacanze estive in Città“. E sui criteri di distribuzione delle card che danno diritto agli sconti, i grillini sottolineano che “non ci è chiaro al momento quali siano i criteri di selezione degli aventi diritto alla tessera per l’entrata agevolata (al costo di 1€ a proiezione)“. “Ci auguriamo – ha infine detto Cascone – che tutto venga gestito nella massima trasparenza e vigileremo come sempre affinché ciò avvenga!“. 

 ‘Cinema intorno al Vesuvio’, che si sta svolgendo in villa Bruno dal 1 luglio e che proseguirà fino al 4 settembre 2017, dopo il trasferimento da San Sebastiano al Vesuvio a San Giorgio a Cremano, sta riscuotendo un più che significativo successo di pubblico tanto che “a 10 giorni dall’inizio della rassegna si registrano già diversi sold out“, hanno fatto sapere gli amministratori sangiorgesi che hanno anche sottolineato come il ‘tutto esaurito’ abbia caratterizzato soprattutto le serate in cui attori e registi hanno incontrato la platea ma anche quelle in cui sono state proiettate le altre pellicole della stagione cinematografica in corso.

arena cinema intorno al vesuvioARTICOLI CORRELATI:

‘Cinema intorno al Vesuvio’, stasera Toni Servillo all’arena di San Giorgio a Cremano

‘Cinema intorno al Vesuvio’ a San Giorgio a Cremano, M5S: “Gratuità per gli over 65, amministrazione sorda”

Film sotto le stelle a San Giorgio a Cremano, prende il via stasera ‘Cinema intorno al Vesuvio’

‘Cinema intorno al Vesuvio’, i complimenti dei grillini sangiorgesi per l’Amministrazione comunale

‘Cinema intorno al Vesuvio’, ufficializzato il calendario delle proiezioni di luglio

‘Cinema intorno al Vesuvio’, San Giorgio a Cremano nuova location della kermesse

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.