Advertisement
CULTURA E SPETTACOLI - ISTRUZIONE E FORMAZIONE

Cinema d’autore a San Giorgio a Cremano, presentato ‘Le verità’ di Giuseppe Alessio Nuzzo.

San Giorgio a Cremano. Cinema d’autore nella sala del cinema ‘Flaminio’ di San Giorgio a Cremano dove, alla presenza del regista e di parte del cast, è stato proiettato il film ‘Le Verità’, “un film particolare, un thriller psicologico, che si svolge tutto nell’inconscio del protagonista e che – ha sottolineato il regista Giuseppe Alessio Nuzzonon siamo abituati a vedere come prodotto della cinematografia italiana”. Nella pellicola, realizzata nell’ambito del progetto ‘Film4Young’ co-finanziato dal Piano di Azione e Coesione dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù, l’attore Fabrizio Nevola, volto ormai noto del piccolo e grande schermo, nato e cresciuto proprio a San Giorgio a Cremano, è il coprotagonista, al fianco di Francesco Montanari, Maria Grazia Cucinotta, Renato Scarpa, Nicoletta Romanoff, Anna Safroncik. Formatosi all’Accademia nazionale d’arte drammatica il giovane sangiorgese, è stato tra i protagonisti di numerose produzioni, (‘Capri’, ‘Squadra Antimafia’, ‘Un passo dal cielo’ e ‘Le opere di Eduardo De Filippo in Tv’), che lo hanno reso celebre al grande pubblico. LE VERTIA'Non mi piacciono le celebrazioni ma dico grazie veramente a tutti. E’ un film piccolo e va sostenuto”, ha detto l’artista pochi minuti prima che iniziasse la proiezione del film, in una sala gremita. “San Giorgio a Cremano è un territorio dove sono nati, vissuti e passati numerosi artisti e tra i figli della nostra città c’è anche Fabrizio che sta ottenendo grandi risultati a livello nazionale”, ha dichiarato il primo cittadino Giorgio Zinno, presente in sala. “Siamo orgogliosi di quello che stai realizzando – ha aggiunto la fascia tricolore rivolgendosi all’attore – e vogliamo testimoniarlo stasera, con questa proiezione speciale, a tutta la città. Molto probabilmente, tra qualche anno potremo farlo con più forza ancora e ci vanteremo di averti conosciuto qui stasera mentre muovevi i tuoi primi passi”. La pellicola, nelle sale dallo scorso 27 aprile, racconta la storia di Gabriele Manetti (Francesco Montanari) che, tornato dall’India dopo un viaggio d’affari, scopre di poter prevedere il futuro. “Se il film vi è piaciuto, lo potete consigliare ai vostri amici in tutta Italia, se non vi è piaciuto facciamo che non lo diciamo”, ha detto il regista agli spettatori sangiorgesi che, al termine della proiezione, hanno manifestato un consenso a dir poco entusiastico all’uscita dalla sala mentre un bel po’ di spettatori erano già in fila per il secondo spettacolo. “A noi il film è piaciuto e lo diciamo volentieri”.

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.