Advertisement
CRONACA

A Casavatore la prima stamperia clandestina in Europa predisposta per la produzione della nuova banconota da 20euro, Fiamme Gialle arrestano tre falsari

banconote contraffatteCASAVATORE. ‘La banda degli onesti’ a Casavatore di Napoli ma, diversamente dal famoso film con Totò e Peppino, quella scoperta oggi dalla Guardia di Finanza, era pronta a spendere i circa 7 milioni di euro falsi, in banconote da 20, realizzate all’interno di una stamperia clandestina, la prima in Europa capace di produrre le nuove banconote della “Serie Europa”. Scoperti dagli uomini della Polizia Tributaria della Guardia di Finanza e  del Nucleo Speciale di Polizia Valutaria di Roma, i tre falsari, sono stati arrestati in flagranza di reato, mentre ancora stampavano e tagliavano i biglietti e sono stati scortati nelle celle del carcere di Poggioreale. Insieme a loro, i finanzieri hanno arrestato anche due donne, residenti nell’appartamento dove i tre falsari avevano allestito la ‘succursale’ abusiva della Zecca dello Stato, che sono state sottoposte agli arresti domiciliari. Nel corso delle indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli Nord, gli investigatori hanno appurato che la fabbrica clandestina era attrezzata con macchinari sofisticati e tecnologicamente avanzati, in grado di produrre soldi falsi di pregiata fattura che, secondo gli investigatori, avrebbero facilmente ingannato chi li avesse avuti tra le mani. Smantellata la tipografia illegale, gli uomini della Guardia di Finanza hanno effettuato anche una serie di perquisizioni nelle abitazioni e nei locali di proprietà dei tre falsari dove hanno rinvenuto un vero e proprio deposito di cartemonete contraffatte, già impacchettate e pronte per essere utilizzate, in biglietti da 20, 50 e 100 euro, per un valore complessivo di 6,5 milioni di euro. Nel magazzino, i finanzieri hanno anche rinvenuto un fucile a canne mozze, illecitamente detenuto ed il relativo munizionamento.

IL VIDEO

 

 

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.