Advertisement
CULTURA E SPETTACOLI - ISTRUZIONE E FORMAZIONE

Campionati nazionali di Ginnastica Ritmica a San Giorgio a Cremano

indexSAN GIORGIO A CREMANO – San Giorgio a Cremano ancora una volta protagonista nello sport a livello Nazionale. Al via  dal 10 al 12 giugno i Campionati Nazionali di ginnastica ritmica. Scenario dell’evento, atteso da migliaia di persone, il Palaveliero in via Manzoni, dove si esibiranno 300 atlete  provenienti da Campania, Toscana, Emilia Romagna, Veneto, Lombardia, Piemonte, Lazio e Marche. L’evento è stato organizzato grazie alla sinergia tra gli imprenditori della struttura sportiva e l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giorgio Zinno. Oltre alle gare sportive, vi saranno quest’anno anche le esibizioni di due ginnaste diversamente abili che si sono distinte  durante gli Special Games di Los Angeles 2015. “Lo sport non è solo una disciplina atletica ma è strumento di educazione e integrazione – afferma il sindaco Giorgio Zinno – Grazie all’ associazione sportiva Aics che ha creduto nelle potenzialità della nostra città e alla Flat Sport che con lungimiranza e passione opera nella nostra struttura sportiva, quest’anno ospitiamo un evento che  è più di un campionato di livello nazionale ma è anche una grande opportunità di inclusione sociale” . Alla conferenza stampa di oggi, al Palaveliero hanno preso parte, tra gli altri, Ciro Sarno (Assessore allo Sport di San Giorgio a Cremano), Alessandro Papaccio (Presidente Regionale AICS Campania), Pino Russo (Direttore Tecnico Sportivo Palaveliero), Ciro Amabile(Presidente Flat Sport), Cirpaolo Vecchione (Responsabile Eventi e comunicazione Palaveliero), Antonella Scala (Responsabile Regionale Ginnastica Ritmica AICS Campania). “Spettacolo assicurato – dichiara Alessandro Papaccio, Presidente AICS Campania. San Giorgio a Cremano sarà ancora una volta protagonista nello sport a livello Nazionale, grazie alla lungimiranza dell’Amministrazione e alla fattiva collaborazione della Flat Sport. Molte atlete – continua Papaccio – soggiorneranno nelle strutture ricettive di San Giorgio a Cremano e dei Comuni vicini, in questo modo oltre ad aver portato una manifestazione sportiva importante a livello nazionale, abbiamo dato modo a molte attività economiche della Città di poter incrementare il proprio lavoro. Inoltre atlete, tecnici e dirigenti provenienti da varie parti d’Italia potranno conoscere lo straordinario patrimonio artistico, paesaggistico e culturale che offre il nostro territorio.” ”San Giorgio a Cremano ha ospitato sempre eventi sportivi di qualità  – conclude l’assessore Ciro Sarno – la ginnastica ritmica ne è un esempio.  Eventi del genere inoltre,  fanno crescere il nostro territorio. Siamo pronti ad accogliere tantissime persone che verranno in città per questo grande appuntamento con inevitabili ricadute economiche positive”. (Comunicato Stampa)

 

 

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.