Advertisement
CULTURA E SPETTACOLI - ISTRUZIONE E FORMAZIONE

Campi estivi per i bambini di San Giorgio a Cremano, sport e giochi all’aria aperta nelle scuole dopo il termine delle lezioni

San Giorgio a Cremano, 8 Giugno  2017 – Si rinnova anche quest’anno la possibilità di realizzare, sul territorio comunale, campi estivi per i bambini sangiorgesi. L’amministrazione, guidata dal sindaco Giorgio Zinno, ha approvato l’atto con cui le direzioni scolastiche, una volta prescelta l’associazione o l’ente che se ne prenderà carico, potranno organizzare un campo estivo nella struttura scolastica di competenza, previa autorizzazione dell’Ente. Spetterà quindi alle associazioni o ai privati interessati, presentare domanda alla scuola che provvederà poi a comunicare al Comune la proposta, specificando il soggetto che organizzerà le attività, la durata delle stesse e una comprovata esperienza nel settore. I campi estivi potranno iniziare dal 9 giugno 2017, data in cui termineranno le lezioni. La misura ha un doppio obiettivo: dare a tutte le famiglie la possibilità di far svolgere ai propri figli, nel periodo successivo alla chiusura delle scuole, attività ludico-ricreative, sportive e didattiche a prezzi contenuti e nello stesso tempo ottimizzare l’utilizzo delle strutture del patrimonio comunale.  Anche i campi estivi realizzati nelle strutture pubbliche, rappresentano la continuità nell’operato dell’amministrazione, rispetto alle politiche a favore dei bambini e della città.19030425_1795187724127649_2069131027741843887_n Quest’anno infatti sono stati realizzati interventi di manutenzione in alcuni plessi scolastici e altri sono stati già disposti nel corso dei prossimi mesi. Inoltre questa opportunità nasce dalla collaborazione che l’Ente ha con le Istituzioni scolastiche, riconosciute come centri di promozione culturale, sociale e civile. “A San Giorgio a Cremano, in un contesto di limitate risorse finanziarie e carenza di strutture – spiega il sindaco Giorgio Zinno i locali scolastici costituiscono una preziosa risorsa da impiegare per lo svolgimento di tutte quelle attività di promozione culturale e aggregazione sociale. Siamo la Città dei bambini e delle bambine ed essi sono tra le nostre priorità, unite alle esigenze delle famiglie, nell’ottica della valorizzazione del nostro patrimonio pubblico”. D’accordo Ciro Sarno: “Offrire la possibilità a tutti i bambini di partecipare ai campi estivi a prezzi contenuti, significa contribuire a migliorare la qualità della vita delle famiglie sangiorgesi. L’amministrazione Zinno si pone questo tra gli obiettivi, nel  percorso di valorizzazione della città e di vicinanza a tutti”. (Comunicato Stampa)

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.