Advertisement
PRIMO PIANO

‘Benvenuto’ dei Verdi al nuovo questore di Napoli: “obblighi i poliziotti che lavorano in Questura a dare il buon esempio, rispettando le regole”

parcheggioNapoli.Benvenuto al nuovo questore, Antonio De Iesu, napoletano che torna nella sua città, a cui auguriamo il meglio, ma gli chiediamo anche di cominciare a far rispettare le regole, da subito, ai poliziotti in servizio proprio in Questura che parcheggiano in doppia e tripla fila, sui marciapiedi e occupano addirittura l’isola pedonale con gli scooter”. A chiederlo il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e Gianni Simioli de ‘La radiazza‘, aggiungendo: “Sarebbe un biglietto da visita importante e un chiaro segnale di cambiamento se i napoletani non vedessero più quel parcheggio illegale intorno alla Questura, un parcheggio illegale che, in alcuni casi, è gestito anche da parcheggiatori abusivi, magari vicini ai clan della zona”.

cameringo_20170219_113833Per chiedere ai napoletani il rispetto delle leggi, bisogna anche dare il buon esempio, e anche rivedere il modo incivile e illegale in cui si parcheggiano auto e moto private a ridosso della Questura può essere un buon inizio” hanno aggiunto Borrelli e Simioli ricordando che “la vicenda è stata ripresa anche da Striscia la notizia e invieremo il video del servizio di Luca Abete al Questore così si renderà conto di quel che succede”. “Un’altra priorità deve essere quella della lotta alle baby gang che stanno diventando sempre più pericolose oltre a essere ormai una sorta di scuola per futuri camorristi”, ha concluso Borrelli.

(Comunicato Stampa)

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.