Advertisement
COMUNI

Nuovo assessore a Volla, Iannone smentisce ufficialmente il suo ingresso in Giunta Municipale

ANGELO IANNONE (3)Volla. Non sono io l’assessore che state cercando, mi dispiace. Arriva quasi subito la smentita ufficiale alle voci di corridoio che volevano il consigliere comunale Angelo Iannone primo in classifica tra i possibili sostituti dell’assessora dimissionata dal primo cittadino Andrea Viscovo appena qualche giorno fa. Entrato a far parte del Parlamentino della cittadina annonaria in sostituzione dell’eletta Federica Cirelli, che la fascia tricolore aveva voluto nella squadra di governo, Iannone, assicura che “probabilmente, il mio nome è stato tirato fuori dal cilindro per errore – dice – a motivo della mia passione e delle mie competenze nel settore delle politiche sociali anche per il lavoro che faccio. Durante le riunioni di maggioranza con il sindaco, però, non si è mai parlato di affidarmi un incarico assessorile”. I politologi vollesi, solitamente beninformati su quanto accade nelle stanze del Palazzo di Città, stavolta, hanno toppato ma forse non del tutto: il nome dell’esponente della lista civica ‘Cittadini x Volla’ non è mai stato nella rosa dei papabili in Giunta Municipale ma non è detto che il prossimo delegato di Viscovo a Politiche sociali, Sport ed edilizia sportiva, Pari Opportunità, Pubblica Istruzione ed edilizia scolastica, Piano per gli insediamenti produttivi, non sia scelto proprio tra gli appartenenti al cartello elettorale del sindaco in carica, anzi. A confermare questa possibilità, infatti, è stato lo stesso Iannone, ammettendo che “in riunione si è ipotizzato, tra l’altro – ha spiegato il politico – che a prendere il posto della Coppeto nell’esecutivo possa essere un consigliere comunale o un esponente della nostra lista”.  

 Cresce intanto la curiosità sul nome dell’assessore comunale già in carica che ricoprirà la carica suppletiva di vicesindaco: la scelta dovrebbe essere ufficializzata dal primo cittadino in tempi rapidissimi. I rumor vogliono in pole-position, a parità di punti, un esponente politico ed una figura tecnica della squadra di governo: lo spareggio dovrebbe essere tra Gianluca Pipolo e Vincenzo Del Vecchio e la decisione potrebbe essere presa già in tarda serata e quindi ufficializzata domani.

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.