Advertisement
DALLA CAMPANIA

Anniversario fondazione Arma dei Carabinieri: a Napoli cerimonia con il generale Giovanni Nistri

giovanni-nistriOggi, nella storica caserma “Salvo D’Acquisto” di Napoli, si è svolta la cerimonia del 202° Annuale di Fondazione dell’Arma dei Carabinieri.

Nello schieramento in armi, oltre alla Fanfara e la Bandiera di Guerra del 10° Reggimento Carabinieri “Campania”, erano presenti militari e mezzi in rappresentanza di tutte le componenti territoriali e specializzate.

Il Comandante Interregionale “Ogaden”, Generale di Corpo d’Armata Giovanni Nistri, alla presenza delle autorità civili, militari e religiose intervenute, ha espresso il proprio vivo apprezzamento ai militari dipendenti per l’impegno profuso nel contrasto ad ogni tipo di criminalità ed a tutela della legalità e, soprattutto, per la “straordinaria normalità” con la quale operano quotidianamente a supporto delle comunità locali.

L’alto Ufficiale, dopo essersi soffermato sull’importanza dei Valori del Carabiniere, ha evidenziato il ruolo svolto dalle Stazioni e dalle Tenenze dell’Arma, “cuore pulsante del sistema di sicurezza nazionale e presenza visibile dello Stato”, che, oltre a garantire la sicurezza pubblica, costituiscono un concreto riferimento per le variegate esigenze dei cittadini.

Il Generale Nistri, inoltre, ha sottolineato come, con l’introduzione di nuove articolazioni quali le Aliquote di Primo Intervento (A.P.I.) e le Squadre Operative di Supporto (S.O.S.), unità caratterizzate dall’elevatissima preparazione dei componenti e dotate di equipaggiamenti all’avanguardia, l’Arma abbia inteso costituire un agile dispositivo per fare tempestivamente fronte ad eventuali aggressioni terroristiche.

Le A.P.I. sono già state costituite a Napoli e saranno schierate a breve a Bari, presso i Nuclei Radiomobili, mentre sono in approntamento le S.O.S. presso il 10° Reggimento di Napoli e l’11° Battaglione di Bari.

Nel corso delle cerimonie organizzate nella giornata odierna, che si è aperta con la deposizione di un cuscino di fiori al Sacello del Vice Brigadiere, Medaglia d’Oro al Valor Militare “alla memoria”, Salvo d’Acquisto, sono state consegnate una Medaglia d’Oro, sei Medaglie d’Argento ed una Medaglia di Bronzo al Valor Civile, un attestato di Pubblica Benemerenza al Merito Civile, un Encomio Solenne del Comandante Generale dell’Arma e quindici Encomi Solenni del Comandante Interregionale.

Questi sono solo una parte dei numerosi riconoscimenti attribuiti ai militari del Comando Interregionale “Ogaden”, che si vanno ad aggiungere alle altre 216 ricompense concesse, nei soli primi mesi di quest’anno, a militari che si sono resi protagonisti di lodevoli atti di coraggio o si sono distinti in brillanti operazioni di servizio in Campania, Puglia, Abruzzo, Basilicata e Molise.

Sono stati, inoltre, premiati cinque Comandanti di Stazione, uno per ogni Regione di competenza del Comando Interregionale “Ogaden”, per l’impegno profuso a favore delle comunità loro affidate.

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.