Advertisement
archivio

A Casamarciano pronto soccorso per animali

buono_francesco (1)Casamarciano. Dopo la scuola per i padroni dei Fido, il ‘Chi l’ha visto’ informatico dedicato agli amici a quattro zampe, a Casamarciano arriva il pronto soccorso per animali feriti. E’ quanto prevede un protocollo d’intesa siglato da 20 comuni del nolano, con il quale, grazie alla sinergia con il Criuv dell’Asl Napoli 3 sud, sarà istituito, tra l’altro, un primo soccorso presso gli ambulatori del’azienda sanitaria locale per gli animali investiti o sofferenti. Oltre al pronto soccorso, è prevista, tra l’altro, anche la creazione di un’anagrafe canina ‘porta a porta’, per incentivare i padroni di Fido ad iscriverlo nell’apposito registro, e l’introduzione del ‘cane di quartiere’, grazie al quale i randagi sani, docili e sterilizzati, torneranno sui territori lasciando i canili. ”L’abbandono e la cattiva gestione degli animali randagi e di affezione – spiega Francesco Buono, vicesindaco di Casamarciano che ha anche la delega alla Sanità – sono problemi sociali ed economici di rilievo nella nostra comunità e nell’intero territorio nolano. Attraverso questo programma di attività di Igiene Urbana Veterinaria otteniamo, grazie all’accordo tra ben venti Comuni ed il Criuv dell’Asl Napoli 3 Sud, un risultato importante per la cura e la tutela dei cani e per la vivibilità delle comunità coinvolte: è un progetto importante sollecitato dal bilancio partecipativo e che potrà servire per accrescere il senso civico dei cittadini”. Oltre a Casamarciano, hanno siglato il protocollo anche Camposano, Carbonara di Nola, Cicciano, Cimitile, Comiziano, Liveri, Mariglianella, Marigliano, Nola, Palma Campania, Roccarainola, San Paolo Belsito, Pomigliano d’Arco, San Vitaliano, Saviano, Scisciano, Tufino e Visciano. Nei mesi scorsi a Casamarciano fu istituito anche un ‘Chi l’ha visto’ informatico dedicato esclusivamente all’amico a quattro zampe dell’uomo, con tanto di segnalazioni di scomparsa, ma anche richieste di adozione di cagnolini che si trovano sul territorio. Una sezione dedicata a ‘Fido’, grazie ad un’idea promossa dallo stesso Buono, sul sito istituzionale del Comune, (http://www.comune.casamarciano.na.it), dove è possibile accedere ad una finestra interamente dedicata al ‘Servizio di promozione e tutela della salute degli animali’, con dettagliate informazioni sul mondo animale, sulla legislazione vigente, i numeri utili per curarli ed assisterli, le informazioni sui rischi, sulle vacanze accessibili agli animali e sulle strutture ricettive, e l’area dedicata alle denunce di scomparsa del proprio amico a quattro zampe, o per segnalare la presenza di un animale smarrito o proporne l’adozione. A Casamarciano, inoltre, è stata anche realizzata l’anagrafe canina e la microchippatura gratuita.

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.