Advertisement
CULTURA E SPETTACOLI - ISTRUZIONE E FORMAZIONE

45Art, ”L’arte a 45 giri”, mostra evento a Pomigliano d’Arco dal 6 al 21 luglio

 

Pomigliano d’Arco. Dal 6 al 21 luglio, il Palazzo dell’Orologio di Pomigliano d’Arco ospita 45 ART – l’Arte a 45 giri, Mostra-Evento di Cover Art a cura di Carmine D’Onofrio, organizzata con il sostegno dell’’Assessorato alla Cultura ed alle Politiche Giovanili del Comune di Pomigliano d’Arco. “La musica è cultura – dice l’assessore Franca Trotta – e in questo caso anche occasione per gli appassionati di ammirare esemplari rarissimi”.
45 ART raccoglie 545 copertine originali di dischi a 45 giri di jazz, rock e pop dagli anni ’40 ai giorni nostri, invitando a riflettere sull’interazione tra musica e arti visive nonché sulla rilevanza storico-sociale di questi preziosi prodotti culturali.
Oltre alle cover dei 45 giri, l’esposizione include esemplari rari di Picture Disc, Etched Disc e Shaped mai visti in Italia, tutti dischi a tiratura limitata riservati a radio, giornalisti e addetti del settore.
La mostra offre inoltre una sezione audio-video con nove postazioni per l’ascolto in cuffia dei dischi relativi alle copertine esposte ed uno spazio per la proiezione di film musicali, concerti e festival.
Previsti anche showcase musicali, live di cover band e DJ set rigorosamente con dischi in vinile, a 45 giri.
45 ART – l’Arte a 45 giri è una delle più grandi mostre organizzate in Italia per raccontare e celebrare la Cover Art.
Molti tra i migliori e più brillanti talenti artistici hanno sfruttato la Cover Art come un’occasione di sperimentazione e promozione del proprio lavoro, da Salvador Dalì a Andy Warhol, da Guido Crepax a Keith Haring fino a Damien Hirst.

La mostra resterà in allestimento da mercoledì 6 luglio a giovedì 21 luglio, tutti giorni tranne domenica e sabato pomeriggio, dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 19:00. L’ingresso è gratuito.
Il vernissage è previsto per mercoledì 6 luglio, alle ore 19:30.
L’allestimento della mostra è realizzato con l’esclusivo utilizzo di supporti di cartone proveniente da raccolta differenziata, insieme a bacheche e teche costruite con scarti di legno pressato e alluminio riciclato.
Un ricco catalogo di 320 pagine, pubblicato da Giunti Editore,collana Arte Mostre Musei, conterrà la selezione completa delle opere in mostra. (comunicato stampa)

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.